Vuoi dire addio alla muffa? Vai in cucina e risolvi senza spendere soldi

Un metodo ecologico e naturale per eliminare la muffa presente nella tua casa: ecco quali ingredienti dovresti utilizzare.

La muffa è un grande nemico della casa: molto spesso si trova in ambienti umidi come i bagni e cucine. Non solo è brutta da vedere, ma potrebbe anche causare diversi problemi di salute. Un esempio su tutti è la difficoltà respiratoria.

muffa casa come pulirle
Un metodo facile e veloce per pulire la muffa in casa – Topday.it

In commercio esistono tanti e diversi prodotti che potrebbero fare al caso tuo, non tutti sono molto efficienti e soprattutto economici. Come se non bastasse, alcuni di essi non sono amici del nostro Pianeta. Per contrastare però la muffa servono semplici ingredienti, naturali e molto probabilmente lo avrai già in casa. È importante, in ogni caso, utilizzare dei prodotti che riescano a creare un ambiente che sia ostile alla sua sopravvivenza. E bisognerebbe anche prevenire la sua ricomparsa. Per questo sono indispensabili dei prodotti che neutralizzano gli odori e che disinfettano impedendo la crescita di nuove colonie di muffa.

Avrai bisogno quindi di prodotti che quasi sicuramente avrai in casa. Andiamo a vedere insieme quali sono. E tu cosa utilizzi per contrastare la muffa?

Muffa in casa? Un prodotto tutto naturale che ti aiuterà a sconfiggerla

Come abbiamo detto prima, in commercio esistono tanti prodotti, ma non tutti sembrano essere così efficienti. Non solo si spenderebbero dei soldi inutilmente, ma potrebbero essere anche nocivi per l’ambiente e per la nostra salute. Gli ingredienti da utilizzare per fare un prodotto fai da te sono i seguenti:

  • Aceto bianco, che non è altro che un potente acido naturale che distrugge la maggior parte delle specie di muffa.
  • Bicarbonato di sodio, ossia un leggero abrasivo che aiuta a rimuovere fisicamente la muffa e neutralizza gli odori.
  • Olio essenziale di Tea Tree(questo però è opzionale) ed aggiunge un effetto antimicotico e un profumo fresco.
Spray fai da te contro la muffa
Uno spray con aceto bianco, bicarbonato di sodio e olio essenziale ti aiuterà a prevenire la muffa – Topday.it

Ecco in che modo lo dovresti preparare: devi prendere un flacone spray vuoto e bisogna versarci dentro parti uguali di aceto bianco e acqua. Il primo è molto importante in quanto ha proprietà acide e queste lo rendono un nemico naturale della muffa.

Dopo si dovrà aggiungere anche un cucchiaio di bicarbonato di sodio, che aiuterà a rimuovere fisicamente la muffa. Ma non solo: è anche un ottimo neutralizzatore di odori. Infine, se lo vorrai potrai sempre aggiungere alcune gocce di olio essenziale di tea tree: questo è importante in quanto ha le proprietà antimicotiche e per il suo profumo rinfrescante. Prima di utilizzare, devi agitare bene il flacone.

Impostazioni privacy