Roma, notte di sangue alla Garbatella: muoiono due 18enni

Ennesimo sinistro mortale sulle nostre strade. Questa volta la tragedia si è consumata a Roma, nel quartiere Garbatella.

Lo scontro tra uno scooter e un camion non ha lasciato scampo a due ragazzi di 18 anni. Uno è morto sul colpo, l’altro poco dopo in ospedale.

Incidente Garbatella muoiono due giovani
Incidente alla Garbatella (Ansa) Topday

I due 18enni viaggiavano a bordo di uno scooter che si è schiantato contro un camion. Il conducente del mezzo pesante – un uomo di 41 anni – si è fermato e ha subito chiamato i soccorsi ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Uno dei due ragazzi era già morto quando i sanitari sono arrivati; l’altro è stato trasportato d’urgenza all’ospedale ma è deceduto appena entrato al Pronto soccorso. Il conducente del camion, invece, non ha riportato ferite gravi e non è in pericolo di vita. Il sinistro è  avvenuto verso le ore 6.30 nel quartiere della Garbatella, nel quadrante di Roma sud ovest,  davanti alla chiesa di Santa Galla. L’impatto tra i due veicoli è stato fortissimo: i due ragazzi che si trovavano in sella allo scooter sono stati sbalzati a terra.

La versione dei testimoni

Incidente Garbatella muoiono due ragazzi
Il quartiere Garbatella (Ansa) Topday

 

Resta tutta da chiarire l’esatta dinamica di questo sinistro che ha causato la morte di due giovanissimi. Stando alle prime ricostruzioni il mezzo pesante stava facendo manovra quando i ragazzi in sella allo scooter se lo sono trovati davanti all’improvviso. Da quanto emerso il camion  stava  procedendo occupando l’intera carreggiata quando lo scooter – un’Honda Sh- lo avrebbe centrato in pieno. L’elemento che più di tutti sarà da chiarire riguarda alcune testimonianze. Infatti alcuni che hanno assistito a tutta la scena hanno detto agli agenti  che il camion era passato con il rosso. Resta da chiarire quest’ultimo aspetto come resta da capire se la manovra in quel tratto di strada fosse consentita e  a che velocità stava procedendo l’Sh dei due diciottenni che si sarebbero trovati davanti al tir.  Nelle prossime ore verrà ascoltato il camionista per fare chiarezza su quanto riportato dai testimoni che hanno sostenuto di averlo visto passare con il rosso. ochi giorni fa un altro tragico incidente in provincia di Alessandria, si è portato via altri tre ragazzi giovanissimi, la più piccola aveva solo 15 anni.

Fonte: Repubblica, Fanpage

Impostazioni privacy