Gnocchi radicchio e zafferano: una bontà da leccarsi i baffi

Un primo piatto davvero buono e unico: ecco quali sono gli ingredienti che ti serviranno per preparare questa delizia.

Un primo piatto davvero molto buono e che sa di autunno: gli gnocchi radicchio e zafferano, i due ingredienti principali si sposano davvero molto bene, da rendere davvero tutto davvero molto gustoso. È una ricetta molto facile da preparare e soprattutto molto veloce.

gnocchi zafferano radicchio ricetta
Gnocchi radicchio e zafferano: una bontà da leccarsi i baffi-Topday.it

È perfetto per queste giornate un po’ freddolose: un piatto davvero molto buono che ti farà sentire tutti gli odori e i sapori dell’autunno. Allora, andiamo a vedere quali sono gli ingredienti principali e come preparare questo primo piatto:

  • 1 cespo di radicchio
  • b. olio di oliva extravergine
  • b. sale fino
  • 100 gr speckin in stick
  • 800 gr gnocchi di patate
  • 125 gr zafferano (1 bustina)
  • 200 ml panna da cucina

Preparare questo piatto è davvero molto semplice e veloce. Lo puoi preparare a pranzo quando non sai cosa fare oppure se hai degli ospiti inattesi. Allora vediamo insieme come fare questo pranzo davvero molto buono.

Gnocchi radicchio e zafferano: ecco come si prepara

La prima cosa da fare è quella di mettere a bollire l’acqua per gli gnocchi e nel frattempo laviamo e tagliamo a pezzetti il radicchio. In seguito, possiamo passare a preparare il condimento, ovvero mettere sul fuoco una padella con dentro dell’olio e uno spicchio di aglio. Facciamolo rosolare un po’ e poi togliamolo. Ora si può aggiungere lo speck e del radicchio. Si dovrà salare e poi farlo appassire. In tutto ci vorranno circa 2 minuti.

gnocchi radicchio zafferano speck
Ti servirà anche dello speck in stick per preparare questo piatto davvero molto buono – Topday.it

Quando l’acqua arriva bollore, si dovrà salare e poi buttare gli gnocchi. Mentre cuociono, in una ciotolina mescoliamo la panna da cucina con lo zafferano. Subito dopo si dovrà unire il composto al radicchio e allo speck, mescolando il tutto.

Solo quando gli gnocchi salgono a galla, si possono scolare e versare in padella con il condimento appena preparato. Ora dovremmo lasciarli sul fuoco e mescolarli ancora per qualche minuto. Giunti a questo punto, possiamo servire i nostri gnocchi al radicchio e zafferano ben caldi. Se vuoi o se ti piace potrai anche aggiungere una spolverata di formaggio grattugiato.

Questo piatto è davvero molto facile da preparare che ti aiuterà nei momenti più difficili. È anche molto buono e gustoso e la cremina che andrai fare ti farà leccare i baffi, letteralmente! Quindi prendi questi ingredienti e fai questo primo piatto. Avanti cosa aspetti, prova con noi questa ricetta!

Impostazioni privacy