Fedez è stato cacciato dal noto locale | Confessa tutto direttamente lui

Il rapper e marito di Chiara Ferragni, Fedez, è stato cacciato da un noto locale. Ma andiamo scoprire il perché e soprattutto dove si trovava.

Il rapper e marito della nota influencer Chiara Ferragni, Fedez, è stato allontanando da un noto locale. Ma sapete qual è il motivo e soprattutto dove si trovava il cantante? Scopritelo con noi leggendo questo articolo.

Fedez, Luis Sal, Andrea Muzii e Dario Sammartino cacciati da un noto locale
Fedez è stato cacciato da un noto locale – Topday

La notizia è di qualche giorno: Fedez è stato fatto allontanare da un noto locale e aveva detto che una volta rientrato in Italia avrebbe spiegato il motivo. E così è stato. Per prima cosa bisogna specificare che il marito di Chiara Ferragni non si trovava solo, ma in compagnia di Luis Sal e di Andrea Muzii, forse il meno conosciuto fra i tre. Quest’ultimo è il campione mondiale di memoria che ha voluto raccontare lui stesso la loro versione dei fatti. I tre si trovavano a Las Vegas in un casinò e proprio da questo locale della città che non dorme mai per antonomasia sono stati cacciati via. Ma andiamo a scoprire insieme cosa è successo.

Fedez, Luis Sal, Andrea Muzii e Dario Sammartino cacciati da un noto locale

Fedez in compagnia di Luis Sal e Andrea Muzii è stato cacciato da un casinò che si trovava a Las Vegas. In un primo momento, il rapper ha fatto sapere solo che è stato fatto allontanare e che una volta rientrato in Italia avrebbe spiegato il motivo. Andrea Muzii ha così preso in mano questa situazione e attraverso Instagram ha cercato si spiegare cosa è successo “Siamo appena stati cacciati dal primo casinò è andata bene perché abbiamo vinto parecchio. Arriva il tipo e ci dice di andare via. Però devo dire che dà molta soddisfazione il fatto che le mie capacità intellettuali siano una minaccia per il fatturato di un’impresa miliardaria, mi eccita”.

Solo qualche tempo fa, nel suo podcast Fedez aveva fatto sapere che il suo intento era quello di recarsi proprio nella città del Nevada per giocare a Poker aiutato da Andrea Muzii, campione mondiale della memoria, e da Dario Sammartino, campione di poker. Per loro si trattava solo di un gioco e – in un certo senso anche di una sfida: infatti, il loro intento era scoprire quanto ci mettessero i funzionari del casinò a scoprire il loro trucco e cacciarli via.

Ecco perché il quartetto è stato cacciato dal casinò di Las Vegas

Il rapper insieme ai suoi compagni hanno vinto un bel gruzzoletto prima di essere cacciati via, circa 800 euro, ma che sarebbero potuti essere molto di più se Fedez ed i suoi amici non fossero stati mandati via. Ma dietro a tutto questo, c’è il chiaro intento da parte del rapper di fare una vera e propria provocazione. Anche se non hanno fatto nulla di illegale (contare le carte, infatti, non è da considerare illegale) quello che hanno fatto i quattro ragazzi italiani deve aver irritato non poco gli addetti ai lavori del casinò, che prontamente li hanno mandati via.

Fedez, Luis Sal, Andrea Muzii e Dario Sammartino cacciati da un noto locale
Fedez ha spiegato cosa è successo nel casinò di Las Vegas – Topday

I dettagli, il rapper di Milano insieme ai suoi amici li farà avere nelle prossime puntate del podcast che Fedez conduce con Luis Sal. Siete curiosi di scoprire altre curiosità su Fedez & Co.?