Ela Weber la ricordate? Oggi è completamente diversa

La ricordate Ela Weber, la sellerona di Tira e Molla, programma di Mediaset condotto da Paolo Bonolis? Vediamo insieme come è diventata oggi.

Negli anni ’90 è stata sicuramente un’icona di bellezza, Ela Weber si è fatta conoscere al grande pubblico per aver partecipato al programma di Canale Cinque Tira E Molla, condotto da Paolo Bonolis.

E proprio in quell’occasione il presentatore l’ha soprannominata sellerona – parola tipicamente romana attribuito alle persone di notevole statura: infatti, la Webber è alta circa un metro e 80 centimetri.

Ela Weber: com'è diventata oggi?
Ela Weber: com’è diventata oggi? (Fonti Web)

Dopo aver partecipato a diversi programmi, però, per anni la sellerona non ha più fatto sapere nulla di sé. Come è diventata oggi?

Manuela Hannelore Weber detta Ela nasce in Germania il 13 marzo del 1966. All’età di 15 anni inizia a lavorare come modella. Ha iniziato a lavorare in televisione con la trasmissione Telecamere a richiesta, un programma di Canale Cinque condotto da Alessandro Ippolito.

Ela Weber: com’è diventata oggi?

Nel 1996 arriva la sua grande occasione, ovvero quella di lavorare affianco ad uno dei conduttori più simpatici e bravi, Paolo Bonolis, nel programma Tira e Molla.

Sempre nello stesso anno partecipa anche a due commedie cinematografiche di successo: Uomini senza Donne – di Angelo Longoni – e A Spasso Nel Tempo – di Carlo Vanzina.

Sono anni d’oro per Ela Weber, quelli degli anni ’90: infatti, ha interpretato sé stessa nei film di Neri Parenti, Paparazzi e Tifosi. Inoltre, ha partecipato anche alla trasmissione Il Processo di Biscardi. Ha anche lavorato al fianco di Gigi Sabani, nella trasmissione Sette Per Uno.

Negli anni 2000 le partecipazioni della sellerona diventano più sporadiche: ha partecipato nel 2010 a L’Isola dei Famosi e qualche anno dopo invece ha preso parte ad un altro reality di Canale Cinque Il Grande Fratello Vip, come concorrente.

Ela Weber: com'è diventata oggi?
Ospite da Marco Liorni, Ela Weber ha raccontato come ha affrontato la malattia (Fonti Web)

Come riporta il sito Donnaclick.it, qualche anno fa è stata ospite in una trasmissione Rai “La Vita in Diretta”, dove la Weber ha raccontato che negli ultimi anni ha sofferto di depressione.

Un grande aiuto le è stato dato dalla sorella che dalla Germania si è trasferita per qualche tempo in Italia per aiutarla ad affrontare insieme questa malattia.

Ma come ha spiegato a Marco Liorni “Ho dovuto seppellire Ela per far uscire Emanuela: oggi sono rinata”.