Vuoi risparmiare sulla bolletta ed allenarti? | Ecco cosa devi fare

Vuoi risparmiare sulla bolletta ed allenarti? Ecco cosa devi fare: la soluzione che fa bene alle nostre tasche e alla salute.

Sono ormai mesi che, tantissime famiglie, sono alle prese con la grave crisi energetica che ha colpito parecchi paesi; nel giro di poco tempo i prezzi del gas e della corrente elettrica sono aumentati a dismisura, pesando non poco sulle tasche di tantissimi consumatori, nonostante il governo sia intervenuto con degli aiuti.

risparmiare bolletta allenarsi
L’allenamento che ci fa riscaldare d’inverno – TopDay

In questo periodo più che mai è importante dunque trovare ogni modo per risparmiare sui consumi, anche se per forza di cose ce ne sono alcuni davvero necessari. Conosci il modo per allenarti e tagliare anche i costi? Ecco cosa devi fare, con questa soluzione ti mantieni in forma oltre che alleggerire i costi in bolletta.

Come evitare di accendere i termosifoni?

Il prezzo del gas, come detto, in questi mesi è aumentato a dismisura tanto che, con l’accensione dei riscaldamenti, a molte famiglie sono già arrivate bollette salatissime da pagare. Più di qualcuno ha dunque pensato ad alternative per riscaldare la casa, dalle candele passando all’utilizzo di più coperte; ci sono diverse soluzioni per riscaldarsi alla “vecchia maniera”, anche se in tanti comunque preferiscono ancora utilizzare i termosifoni. Hai mai pensato però ad un allenamento che, oltre a tenerti in forma, ti permette anche di riscaldarti e dunque ti potrebbe portare a tenere accessi molto meno i riscaldamenti? Ecco la soluzione che potrebbe essere davvero risolutiva.

L’allenamento per riscaldarsi: ci fa tenere in movimento e taglia anche i costi dei riscaldamenti

Come riportato dal sito GreenMe, con le basse temperature potrebbe venire in nostro aiuto un allenamento che, comodamente a casa, ci permette di muoverci e dunque di riscaldarci, oltre che appunto di mantenerci in forma con vari esercizi. L’allenamento consiste in un circuito a intensità crescente, con 30 secondi di esercizio e 15 secondi di recupero; gli esercizi di cui è composto sono due, da fare a corpo libero e da ripetere per tutta la durata del workout, così da allenarci e anche riscaldarci. D’altronde, l’allenamento sarà più intenso tanto più la temperatura in casa sarà bassa; tutto ciò che ci serve è un tappetino e delle energie per iniziare con gli esercizi.

risparmiare bolletta allenarsi
Fitness in casa propone un allenamento che ci permette di scaldarci e tenerci in forma (Credits: Instagram Fitness in casa) – TopDay

Per prima cosa, si parte con una fase di riscaldamento e mobilità articolare, per poi passare alla fase di lavoro vera e propria con i due circuiti previsti; a spiegare passo passo come effettuare questo allenamento è la trainer Eleonora del canale YouTube Fitness in casa, dove appunto è disponibile il video con tutti gli esercizi illustrati. Con questo allenamento non si riscalderà di certo tutta la casa, ma di sicuro una volta finito il nostro corpo, oltre a sentirsi più in forma, sarà pervaso da una sensazione di calore davvero gradita con delle temperature basse come quelle di questo periodo; tenersi in movimento, poi, è sempre una cosa più che positiva.