Torta Angelica: veloce e buonissima. Perfetta tutto il giorno

Un dolce davvero molto buono e gustoso per voi: la torta Angelica è perfetta sia dopo aver mangiato sia per la colazione.

Le feste sono finite ormai siamo tornati alla quotidianità, alle varie corse di tutti i giorni. Per questo motivo, quindi, potremmo fare un dolce molto buono e facile da realizzare e che è perfetto sia per dopo i pasti, sia come colazione.

torta angelica ingredienti
Gli ingredienti per fare la torta Angelica sono questi – Topday.it

Si tratta della torta Angelica, un po’ diversa dall’originale, ma pur sempre molto buona e sfiziosa. Quello che dovrete avere, ovviamente oltre agli ingredienti, è anche avere pazienza e tempo. Potete preparala sia a mano che con la planetaria, questo lo dovete scegliere voi. Siete curiosi? Ecco la ricetta.

Preparazione della Torta Angelica

Un dolce semplice ma allo stesso tempo super gustoso, questa torta conquisterà tutti per la sua bontà. Ma non ci dilunghiamo troppo ed andiamo a vedere quali sono gli ingredienti per preparare questa buonissima torta:

  • 550 gr farina (metà 00 e metà manitoba)
  • 7 gr di lievito di birra disidratato
  • 1 uovo
  • 150 gr zucchero
  • 1 bustina vanillina
  • 90 gr olio di semi di girasole
  • 250 ml latte tiepido
torta angelica gocce di cioccolato
La torta Angelica con le gocce di cioccolato – Topday.it

Per il ripieno, invece, avrai bisogno di:

  • 30 gr burro fuso
  • 30 gr zucchero
  • 125 gr gocce di cioccolato
  • 80 gr noci tritate

Per prima cosa dovrai mettere in una ciotola la farina e aggiungiamo il Lievito di Birra, cercando di amalgamare al meglio con le mani. In un’altra dobbiamo mettere il latte tiepido e lo zucchero. Poi si dovrà aggiungere anche un uovo, la vanillina, l’olio di semi e iniziamo a mescolare con una forchetta.

Ora dovremmo unire la farina, un po’ alla volta, mescolando sempre. Ci accorgiamo che è pronto, quando l’impasto diventa consistente e continuiamo a lavorare con le mani sul piano infarinato.

Rimettiamo l’impasto dentro una ciotola e facciamo una croce sopra. Copriamo con la pellicola e lasciamolo lievitare fino a che non si è raddoppiato il volume. Trascorso il tempo, stendiamo la pasta con il mattarello su un foglio di carta forno, ben infarinato. In seguito, si dovrà spennellare tutta la superficie con il burro fuso. Sopra si mette lo zucchero semolato e poi le gocce di cioccolato.

Poi dovremmo arrotolarlo e compattiamo il rotolo con le mani. Ora non resta che tagliarlo lungo per il lato ed intrecciamo le due parti. Dovremmo trasferire la treccia all’interno di una teglia unta e infarinata, arrotolandola su sé stessa, e lasciamola lievitare per altri 30 minuti. Poi bisogna farla cuocere in un forno preriscaldato a 170° per circa 35 minuti.

Una volta cotta la torta decoriamo con lo zucchero a velo. Buon appetito…

Impostazioni privacy