Soffri di insonnia? Ecco il frutto che devi assolutamente mangiare

Molte persone purtroppo la notte non riescono a dormire ma esiste qualcosa che in pochissimi conoscono. Ecco di cosa parliamo.

Ci sono vari problemi che portano le persone a soffrire di insonnia, anche se le principali cause sono soprattutto l’accumulo di ansia e stress. Per questo motivo è molto difficile addormentarsi o in ogni caso avere un sonno continuativo e sereno.

insonnia come contrastarla
Come contrastare l’insonnia – Topday.it

Una cosa molto importante è quello che si mangia: ci sono alcuni cibi che non sono molto idonei prima di andare a dormire. Invece, altri favoriscono la produzione della melatonina, l’ormone adibito al mantenimento e al ristabilimento del corretto equilibrio tra sonno e veglia. Alcuni cibi possono anche abbassare la reattività nervosa e favorire l’induzione al sonno. La cena, quindi, in questo senso, è di fondamentale importanza: non dovrebbero mai mancare i grassi, i carboidrati, le proteine. Cerca anche di preferire i metodi di cottura al vapore, ai ferri, alla griglia. Insomma, devono essere semplici affinché questo pasto risulti più leggera.

Insonnia: ecco un modo per contrastarla

Non tutti sanno che esiste un alimento che davvero favorisce la melatonina ed è l’ananas: infatti, questo frutto riesce ad aumentare la produzione di questo ormone, che è il primo responsabile della nostra capacità di addormentarci. Sono stati fatti vari studi sulla veridicità di questa funzione dell’ananas e sembrerebbe che abbia proprio questa capacità di aumentare realmente i livelli di melatonina presenti nel corpo, portando quindi ad un processo di assopimento più semplice e rapido.

insonnia ananas
L’ananas è un frutto gustoso che aiuta a dormire – Topday.it

Non è il solo alimento che potrebbe aiutare a dormire: ci sono le mandorle, il petto di pollo, i ceci secchi, i pinoli, le noci e le lenticchie secche ed altri ancora. Per cercare di dormire bene tutta la notte, in ogni caso, dovresti evitare di assumere alcol e superalcolici; cibi ricchi di sodio come sott’olio o sott’aceto; anche i dadi di brodo e salumi; cibi molto acidi e piene di spezie; o ancora formaggi stagionati e fermentati; cibo affumicato, e così via.

Oltre all’alimentazione, in ogni caso, si dovrebbe seguire un comportamento consono, come si dovrebbe evitare di fare attività fisica, fumare o anche utilizzare apparecchiature elettroniche, come il tablet, il pc ed anche il cellulare.

In ogni caso, se hai difficoltà a prendere sonno, puoi sempre provare ad assumere alcuni prodotti come l’ananas, sicuramente sarà un ottimo aiuto, oltre ad essere davvero molto buono. Se per caso l’insonnia persiste, prova a contattare il tuo medico di fiducia che sicuramente ti saprà dare più informazioni.

Impostazioni privacy