Riscaldamento: rivoluzione totale, alternativa ai termosifoni senza legna e pellet

La stangata per le famiglie italiane è veramente tremenda.

Le famiglie sono terrorizzate dall’impatto del riscaldamento perché già oggi 5 milioni di famiglie non sono riuscite a pagare le bollette ma quando arriverà l’inverno, il costo del riscaldamento sarà così proibitivo che veramente troppe famiglie non ce la faranno più a pagarlo.

ANSA

Il tema del riscaldamento sta diventando veramente tragico e sta diventando un vero e proprio problema sociale.

Dramma riscaldamento, ma c’è la soluzione

Il ragionamento che fanno le associazioni a tutela dei consumatori è il seguente.

Pixabay

La bolletta del gas attualmente è relativamente bassa perché il riscaldamento ancora le famiglie non lo hanno acceso ma quando saremo in pieno inverno le famiglie non riusciranno assolutamente a pagare le altissime bollette del gas e veramente troppe potrebbero ritrovarsi al freddo. Ma vediamo un’alternativa che permette di evitare sia il gas che anche il pellet. Infatti tante famiglie per risparmiare si stanno rivolgendo al pellet. Tuttavia il pellet ultimamente è aumentato tantissimo di prezzo e così non rappresenta più l’occasione di risparmio che rappresentava fino a qualche tempo fa. Quindi se il gas sale alle stelle e anche il pellet aumenta tanto di prezzo, come si può fare a riscaldare la casa?

Ecco come si può risparmiare tanto nel riscaldamento

Può sembrare paradossale, ma l’alternativa potrebbe essere proprio quella del condizionatore a pompa di calore. Infatti il condizionatore a pompa di calore si può accendere in una singola stanza e la riscalda molto velocemente. Quindi utilizzando il condizionatore a pompa di calore si potrà limitare il riscaldamento a quella stanza o quelle stanze nelle quali si sta effettivamente e risparmiare veramente tanto. Inoltre oggi tante famiglie si stanno dotando di pannelli solari da balcone. Sfruttando l’energia del pannello solare da balcone per il condizionatore a pompa di calore il risparmio sarà veramente massimo.

Con questo doppio trucco il risparmio è massimo

Infatti grazie al condizionatore a pompa di calore si potrà riscaldare la stanza della casa spendendo relativamente poco e se poi c’è anche l’energia del pannello solare il consumo si può veramente azzerare. Ma per risparmiare davvero è anche molto importante avere infissi moderni che non disperdano l’aria calda. Infatti in tantissime case italiane si sono vecchi infissi. Se si hanno vecchi infissi è molto importante aggiungere dei profili in gomma che almeno possano aiutare seppure in parte a trattenere il calore prodotto dagli impianti domestici di qualsiasi tipo siano.