Ratatouille di verdure: un piatto light e buonissimo

Un piatto molto gustoso e veloce: ecco gli ingredienti necessari per fare una Ratatouille davvero molto buona e con poche calorie.

Un piatto davvero straordinario, con poche calorie che vi farà leccare i baffi: la Ratatouille è di origine francese ed è un piatto a base di verdure stufate di stagione. Lo potrai realizzare davvero in pochissimo tempo ed è perfetto sia nelle stagioni estive che quelle invernale.

ratatouille verdure come prepararlo
Ecco la lista degli ingredienti che ti servono per preparare la ratatouille – Topday.it

È un piatto davvero molto buono e gustoso che non ti richiederà tantissimo tempo. Potrà essere servito sia come contorno che come secondo. Ci vuole anche pochissimo tempo, ecco quindi che è perfetto. Ma che cosa ci occorre e quali sono i passaggi da seguire?

Ecco come preparare la ratatouille

Andiamo a scoprire insieme quali sono gli ingredienti per fare questo piatto:

  • 4 zucchine piccole,
  • 2 melanzane,
  • 1 peperone rosso,
  • 1 peperone verde,
  • Un pezzetto di sedano,
  • Circa 20 pomodorini ciliegini,
  • 2 cipolle,
  • Un po’ di timo,
  • Alloro q.b.,
  • Aglio – circa due spicchi –
  • 1 bustina di zafferano
  • Basilico q.b.,
  • Olio Evo, q.b.,
  • Olio di arachidi q.b.,
  • Pepe nero e sale q.b.

Questi che hai tutti gli ingredienti che ti servono per preparare una buona ratatouille, non basta altro che andare a leggere come prepararla.

Preparazione

Per prima cosa, si dovrà pulire molto bene tutta la verdura. In una padella dovrai mettere la cipolla con un po’ di olio Evo: quando la cipolla si sarà dorata potrai mettere prima i peperoni rosso e verde, che avrai precedentemente pulito insieme al sedano.

verdure a dadini in padella
Per prima cosa lavate e tagliate a dadini tutte le verdure – Topday.it

In seguito, dovrai aggiungere ancora i pomodorini ciliegini tagliati a metà, le foglie di basilico, il timo, l’alloro e i due spicchi d’aglio, che dovrai tritare finemente. Ora non resta che mettere un coperchio sopra la padella e chiudere: lascia stufare un po’, mentre aggiungi dell’acqua (o brodo di vegetazione quando necessario).

In un altro tegame si dovrà aggiungere un po’ di olio di semi ed inizia a friggere le zucchine che avrai tagliato prima a cubetti. Quando saranno colorite, non dovrai fare altro che scolare dall’olio e metterle sopra un piatto con della carta assorbente sopra. Nello stesso olio, ora dovrai andare mettere le melanzane tagliate precedentemente a dadini. Una volta pronte, dovrai anche metterle sopra ad un piatto sempre con della carta assorbente.

Dopo che sarà tutto pronto, in seguito dovrai aggiungere le zucchine ai peperoni e ai pomodori. Bisognerà lasciare amalgamare tutti i sapori, a fuoco medio: ora puoi aggiungere anche la bustina di zafferano. Fai cuocere per altri 10 minuti, dopodiché spengi il fuoco.

La ratatouille è pronta per essere servita: nelle stagioni più calde dovresti aspettare un attimo prima di servire, ma è perfetta anche in quelle più fredde.

Impostazioni privacy