Ponti e feste nel 2023 | Arriva la bella notizia

Ponti e feste nel 2023, arriva la bella notizia: hai visto il calendario? Ecco tutti i dettagli in merito e come potersi organizzare.

Entrati nel mese di dicembre, siamo ormai agli sgoccioli di questo 2022 che, tra gioie e dolori, ci ha sicuramente lasciato qualcosa ed ha fatto parte della nostra storia; ormai tutti sono entrati in clima natalizio e ci si prepara a vivere le festività più attese dell’anno, anche per accogliere nel migliore dei modi il 2023.

ponti e feste
Ponti e feste previsti nel 2023, il calendario sembra sorridere a tutti quanti: ecco perché – TopDay

Ormai abbiamo già probabilmente programmato come trascorrere le vacanze natalizie, ma con l’arrivo del 2023 abbiamo tantissimi altri giorni di ponti e feste da poter sfruttare e, a quanto pare, il prossimo anno il calendario sorriderà proprio per come sono disposti i vari giorni festivi. Hai già visto il calendario del prossimo anno? Può offrire davvero molte opportunità.

Ponti e feste 2023, tanti appuntamenti da segnare sul calendario

Ogni anno, sebbene sicuramente quello di Natale sia il più ricco di ponti e giornate festive, abbiamo dei giorni diversi rispetto agli altri. Al 1°gennaio 2023 seguirà infatti l’Epifania, il 6 gennaio, e poi ancora il martedì grasso, Pasqua e Pasquetta, la festa della liberazione, dei lavoratori, della repubblica e poi Ferragosto, prima di ritornare nel “ciclo” invernale che dalla festa di tutti i Santi arriva direttamente di nuovo al Natale. Per il prossimo anno, sembra che il calendario sorrida a chiunque voglia partire e organizzare viaggi a ridosso delle festività, offrendo davvero molti ponti da poter essere sfruttati; lo avevi già notato?

Il calendario e le festività: tanti ponti in arrivo

Il 2023 pare si aprirà portandoci davvero tanti ponti, un’occasione imperdibile per chi ha sempre voglia di organizzare gite fuori porta oppure brevi soggiorni in città d’arte del nostro paese o addirittura direttamente all’estero. Stando al calendario, la posizione dei giorni festivi sarà davvero strategica, come si può vedere direttamente dall’elenco:

EPIFANIA: 6 (venerdì) – 7 (sabato)- 8 (domenica)
CARNEVALE: 18 (sabato) – 19(domenica) – 20 (lunedì) – 21 (martedì grasso)
PASQUA E PASQUETTA: 8 (sabato) – 9 (domenica) -10 (lunedì dell’Angelo)
FESTA DELLA LIBERAZIONE: 22 (sabato) – 23 (domenica) – 24 (lunedì) – 25 (martedì)
FESTA DEI LAVORATORI: 29 (sabato) -30 (domenica) – 1 (lunedì)
FESTA DELLA REPUBBLICA: 2 (venerdì) – 3 (sabato) – 4 (domenica)
FERRAGOSTO: 12 (sabato) – 13 (domenica) – 14 (lunedì) – 15 (martedì)
TUTTI I SANTI E FESTA DEI DEFUNTI: 1 (mercoledì) – 2 (giovedì) – 3 (venerdì) – 4 (sabato) – 5 (domenica)
FESTA DELL’IMMACOLATA: 8 (venerdì) – 9 (sabato) – 10 (domenica)
NATALE E SANTO STEFANO: 23 (sabato) – 24 (domenica) – 25 (lunedì) – 26 (domenica)

PONTI E FESTE 2023
La posizione dei giorni festivi sul calendario per il 2023 pare essere davvero favorevole: tanti ponti da poter sfruttare per passare momenti indimenticabili (foto: Pixabay) – TopDay

Non mancheranno quindi le occasioni per prendere e partire, magari cominciando a pianificare  già mesi prima; come sappiamo, prenotando prima (oltre ad avere la possibilità di cominciare ad accumulare risparmi extra per goderci una vacanza ancor più indimenticabile) possiamo avere prezzi migliori rispetto a prenotazioni a ridosso della data, specie se parliamo di giorni festivi. A prescindere da come si decidano di passare le feste, comunque, questo 2023 offrirà tantissimi ponti e quindi l’occasione di prenderci dei giorni di riposo da dedicare alla famiglia, agli amici, o alla coltivazione dei nostri interessi.

Impostazioni privacy