Natale e grandi mangiate: non commettere questi errori | Sono comunissimi

Vediamo insieme quali errori è bene evitare se vogliamo mangiare qualcosa in più durante le giornate di festa. In tantissimi hanno paura di prendere del peso di troppo in questi giorni che stanno per arrivare ma è bene precisare alcune cose.

Ovvero come possiamo rimanere in forma se voglia non esagerare durante questo periodo dell’anno? Noi vi diamo qualche dritta che vi aiuterà e che vi permetterà di non avere dei rimorsi quando salite sulla bilancia nei giorni successivi, ma ricordatevi sempre di godervi a pieno questo momento speciale.

Natale e grandi mangiare: non commettere questi errori | Sono comunissimi
Natale e grandi mangiare: non commettere questi errori (Fonte Canva) Topday

Anche perchè, ricordiamoci sempre che non ingrassiamo all’improvviso se per due o tre giorni mangiamo qualcosa di troppo e non succede nulla di grave al nostro corpo, quindi concediamoci qualche giorno di tranquillità anche perchè dopo tanto tempo che facciamo attenzione a quello che mangiamo ci fa anche bene, sia al fisico che alla mente.

Natale e grandi mangiare: non commettere questi errori | Sono comunissimi

Diciamo che è molto importante il periodo lungo che fa dall’Immacolata fino alla vigilia di Natale dove le tentazioni sono tantissime, oppure nel periodo compreso tra Santo Stefano ed il 31 dicembre, ovvero Capodanno! Evitiamo quindi di commettere questi. 3 errori comunissimi.

Non serve assolutamente fare delle diete super drastiche o digiuni per lunghi periodi, la privazione non ci porta a nulla, cerchiamo di fare qualcosa in modo sano ed equilibrato. Se abbiamo bisogno di mangiare qualcosa in meno in questo momento particolare chiediamo aiuto a chi lo fa di mestiere, ovvero un nutrizionista, non facciamo mai nulla da soli.

Il motivo? Ci sono vari rischi, come prima cosa potrebbe non essere sostenibile la scelta che abbiamo fatto per il lungo periodo e secondo potremmo togliere dei nutrimenti fondamentali per il nostro organismo, non solamente a livello di calorie, ma in un discorso più ampio.

Evitiamo eccessi che non servono e lasciamoci il tutto per i giorni di festa e convivialità, vediamo bene anche moderare il consumo di alcolici e di alimenti che hanno un grande contenuto di zuccheri al loro interno, o troppi fritti, ovviamente queste sono indicazioni generiche, che valgono sempre per una dieta sana ed equilibrata.

Natale e grandi mangiare: non commettere questi errori | Sono comunissimi
Facciamo attenzione ai giorni non di festa (fonte Canva) Topday

Iniziamo anche con un cambio di vita, non pensiamo che sia troppo tardi, non lo è mai! Quindi iniziamo a fare dell’attività fisica che poi continueremo anche dopo le feste, se non ci sono motivi per il quale non possiamo farlo, anche una passeggiata a passo svelto ci aiuta a dare un nuovo impulso al metabolismo, specialmente se riusciamo a farla tutti i giorni.

Molto spesso si dice che si ingrassa molto di più tra Natale e Capodanno, anche perchè poi ci prepariamo all’epifania ed abbiamo la casa piena di dolci di ogni genere, dai pandori, ai panettoni alla cioccolata in mille modi, oltre ad eventuali spuntini e brindisi con amici e parenti.

Cerchiamo quindi nei giorni non di festa di non esagerare e di fare un po’ di movimento, in questo modo non avremmo paura dei giorni di festa che in realtà sono pochissimi è tutto il contorno che ci può far cadere in tentazione, e godiamoci a pieno le feste che sono un momento di gioia per grandi e piccini.

Impostazioni privacy