Multa: questa è veramente semplice da evitare, devi fare solo un gesto

Può capitare a volte di ricevere una sanzione stradale. Tuttavia, questa multa è veramente semplice da evitare. Devi fare solo un gesto

Possedere e utilizzare un mezzo di trasporto personale vuol dire non solo godere di un’ottima e utilissima comodità, ma anche dover rispettare delle regole che, altrimenti potrebbero portare a conseguenze spiacevoli.

(Come evitare questa multa)

Non è affatto raro dover ricevere delle sanzioni da parte di vigili o polizia municipale per via di infrazioni stradali. Tuttavia, c’è una multa (tra le più diffuse) che è veramente semplice da evitare. Ti basterà fare un solo gesto per essere in salvo. Ecco quale.

Ecco quale gesto fare per evitare questa multa

Ricevere una sanzione da parte dei vigili urbani non è mai una buona notizia. Oltre all’aspetto economico (che spesso dipende dalla gravità dell’infrazione) vi è anche la scocciatura burocratica, la quale fa perdere molto tempo. Tuttavia, c’è un gesto da fare per evitare questa multa particolare. Tra meno di 15 giorni, infatti, nel nostro Paese sarà attivo l’obbligo di gomme invernali. Sebbene sia molto utile, non è previsto l’obbligo di montare pneumatici invernali, ma in questo caso è assolutamente necessario avere catene da neve a bordo dell’auto. Secondo la Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’Ente proprietario della strada potrà prescrivere, tra il 15 novembre e il 15 aprile, “che i veicoli siano muniti a bordo di mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio”. È importante sapere che la suddetta ordinanza vale per i mezzi a quattro ruote, mentre non vengono applicate ai ciclomotori a due ruote e ai motocicli. Quest’ultimi, infatti, non potranno circolare in caso di neve o ghiaccio.

Ecco cosa si rischia

Coloro che, a partire dal 15 novembre 2022, circoleranno senza gomme invernali o catene a bordo, potrebbe ricevere una multa particolarmente salata. All’interno dei centri abitati, infatti, è prevista una sanzione di 41€, fino ad un massimo di 168€, mentre fuori da centri abitati la multa può andare da 84 a 335€. In questo caso, il conducente verrà intimato di fermarsi o di proseguire solo dopo aver dotato il proprio mezzo di catene o gomme invernali. Dunque, è possibile evitare questa multa dotandosi semplicemente di catene da neve o sostituendo gli pneumatici “estivi” con quelli invernali.

(Come evitare questa multa)

Il consiglio è quello di montare i penumatici invernali su tutti e 4 gli spazi adibiti per le gomme, in modo da mantenere omogenei i comportamenti delle vetture e una maggiore stabilità in curva. Inoltre, è importante sapere che i pneumatici invernali potrebbero avere un codice di velocità inferiore al normale, tuttavia questo non sarà inferiore a Q, ovvero a 160km/h. I nuovi pneumatici andranno gonfiati alla stessa pressione di quelli che avevamo in precedenza, verificando poi a freddo l’effettiva pressione dell’aria. È possibile utilizzare anche i penumatici “All season” o “4 stagioni” in quanto, se vi è la marcatura M+S, possono esser utilizzate anche in presenza delle suddette ordinanze invernali, in quanto risultano idonee alla circolazione su neve o ghiaccio.