Meteo: previsioni scioccanti per i prossimi giorni, cambia di nuovo tutto

Meteo, previsioni scioccanti per i prossimi giorni: ecco cosa dicono le indicazioni, nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

Pare continueranno ad esserci sorprese per le previsioni del tempo delle prossime settimane, registrando quindi fenomeni del tutto inattesi in questo periodo dell’anno; segno evidente dei cambiamenti climatici, anche nel nostro paese le stagioni sono decisamente cambiate.

A ottobre si sono registrate temperature da record per la stagione, quasi una seconda primavera dopo l’estate; ora che siamo entrati ormai da giorni a novembre, tutti si aspettano l’arrivo improvviso del freddo, ma sarà davvero così? Ecco le previsioni scioccanti per i prossimi giorni.

Meteo, previsioni scioccanti per i prossimi giorni: da non credere

In queste ore, un weekend di freddo sembrava aver preannunciato l’avvicinamento a grandi passi dell’inverno, ma in realtà pare che non sia così; il caldo non ha ancora del tutto lasciato il nostro paese.

Come riportato da Mattia Gussoni, meteorologo del sito Il Meteo (e ripreso anche da La Repubblica) a questo weekend freddo e ventoso, con diverse precipitazioni su gran parte dell’Italia, seguirà però un nuovo periodo di sole e caldo, per una Novembrata che pare del tutto inaspettata.

Nel weekend si attendono comunque fenomeni di maltempo specialmente al Sud, con l’approfondimento di un ciclone sullo Ionio che porterà piogge verso le regioni del medio adriatico. Le piogge più intense sono previste su regioni come Sicilia, Calabria e Puglia, senza escludere però forti rovesci sul resto del Sud e inoltre su Sardegna, Abruzzo e Molise; qualche pioggia dovrebbe raggiungere anche Marche e Romagna.

(foto: Pixabay).

Già da questa domenica però la situazione è destinata a cambiare, con un graduale miglioramento; dalla prossima settimana è attesa la Novembrata di San Martino; quasi tutti i modelli metereologici concordano nel prevedere l’allontanamento definitivo del ciclone con la rimonta di un campo di alta pressione sul nostro Paese.

Da questo lunedì quindi il sole potrebbe tornare a splendere in tutta Italia, salvo fenomeni nebbiosi notturni nei fondivalli, con un conseguente aumento della temperatura; un periodo di bel tempo che andrebbe poi ad unirsi alla così chiamata “Estate di San Martino”, periodo autunnale (intorno all’11 novembre circa) dove solitamente si verificano condizioni climatiche di bel tempo.