Mestoli di legno | Non fare mai questo passaggio

Mestoli di legno, non fare mai questo passaggio perché potrebbe essere parecchio dannoso: ecco i motivi e le alternative a questa particolare operazione.

Durante le festività natalizie i fornelli delle cucine di tantissimi italiani sono molto più che operativi; ben noti sono i grandi piatti di pietanze che, tra amici e parenti, si mettono in tavola per gustare del buon cibo in compagnia di chi ti vuole bene. Per cucinare, ovviamente, ci serviamo di classici utensili da cucina: non solo teglie e padelle, ma anche mestoli, molti dei quali fatti in legno.

mestolo legno non fare mai
Ecco cosa non fare coi mestoli in legno e le alternative valide – TopDay

Sapevi però che, per quanto riguarda i mestoli di legno, è assolutamente da evitare questo passaggio per scongiurare dei danni? Ecco perché è sconsigliato fare questo passaggio, con le alternative pratiche e veloci per risolvere la situazione in un batter d’occhio.

Mestoli di legno: fate attenzione a questo

Vista la grande quantità di portare che vengono cucinate nei giorni di festa, aumentano non soltanto le pietanze cucinate, ma anche gli utensili da lavare. Molti, fortunatamente, sono in possesso di una lavastoviglie e dunque risolvono il problema avviando più lavaggi; per quanto riguarda i mestoli di questo materiale però, potrebbe essere davvero controproducente inserirli nell’elettrodomestico, perché a differenza degli altri utensili confezionati con altri materiali il legno ha più capacità di assorbire sporcizia e batteri, dunque il programma della lavastoviglie potrebbe non essere sempre sufficiente per disinfettare i mestoli di legno. Come fare quindi, in alternativa alla lavastoviglie? Niente paura perché c’è un metodo molto pratico e veloce, nonché economico, per igienizzarli al massimo.

Come lavare e igienizzare i mestoli di legno senza lavastoviglie: ecco i metodi

Per lavare i mestoli di legno dovremo dunque fare a me del comodissimo elettrodomestico, ma ci sono alternative che, in maniera rapida (e anche più economica) permettono comunque di igienizzare al meglio gli utensili di questo particolare materiale. Come riportato dal sito rimediincasa.com, possiamo procedere semplicemente utilizzando del bicarbonato di sodio e dell’aceto bianco, due prodotti davvero utili non soltanto in cucina, ma anche appunto per varie operazioni di pulizia; l’effervescenza creata dalla reazione permette di eliminare incrostazioni, macchie, sporco ostinato e anche diversi tipi di germi, in maniera semplice e davvero rapida.

mestolo legno non fare mai
L’alternativa comoda alla lavastoviglie: aceto, bicarbonato e acqua bollente – TopDay

Tutto ciò che dobbiamo fare inserire i mestoli in una pentola abbastanza capiente, in cui mettere poi un cucchiaio di bicarbonato di sodio e mezzo bicchiere di aceto bianco; fatta la reazione tra i due ingredienti, gli utensili saranno igienizzati. A questo punto, si può riempire d’acqua un altro contenitore e versala direttamente sui mestoli, fino a quando non saranno totalmente coperti; portando ad ebollizione l’acqua con la pentola si procederà ulteriormente con l’operazione di pulizia. Dopo qualche minuto di ebollizione, possiamo spengere il fuoco e raffreddare i mestoli con dell’acqua fredda, asciugandoli poi con cura con un panno da cucina; è bene stare attenti a quest’operazione, perché la presenza di umidità residua potrebbe far sviluppare delle muffe.