Grey’s Anatomy c’è il grande ritorno? Parliamo proprio di lui

Patrick Dempsey sta per tornare al cinema con il film Ferrari e sul suo personaggio di Grey’s Anatomy ha detto questo.

Da poco è stato eletto l’uomo più sexy del mondo: si tratta dell’attore Patrick Dempsey, conosciuto anche per aver recitato nel medical drama più longevo della tv, Grey’s Anatomy per ben 11 stagioni.

grey's anatomy ritorno di un personaggio
Un personaggio tornerà nella serie tv? (Foto; Instagram @greyabc)- Topday.it

In questi giorni lo si può vedere al cinema con il nuovo film intitolato “Ferrari”. In una recente intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, l’attore ha rivelato cosa lo ha portato alla passione dei motori “mio padre era un commesso viaggiatore e ogni volta che tornava a casa mi portava una macchinina” ed ha aggiunto ancora “lì è nato il mio amore per i motori: è qualcosa di profondamente personale per me, tanto che sono diventato anch’io un pilota”.

Inoltre, ha anche detto che “è stato fantastico venire a girare questo film a Modena, la patria della Ferrari. E poi ho tante connessioni con l’Italia”. Non tutti sanno che nel 2013 ha fondato “una scuderia con Alex Del Piero! Un bel ricordo. In Italia trovo così tanto affetto che ho voglia di tornarci ancora e ancora… anzi, mi piacerebbe viverci”.

Grey’s Anatomy: un personaggio tanto amato tornerà nella serie?

Per tutti i fan di Grey’s Anatomy Patrick Dempsey rimarrà sempre il dottor Stranamore, il neurochirurgo Derek Dempsey. Non a tutti è piaciuta la sua uscita di scena, ovvero morì in un incidente in modo brusco. Ed anche lui la pensa allo stesso. Anzi ammette che “sono ancora un po’ seccato. Come lo erano gli spettatori”. Gli è stato posto una domanda riguardo proprio il medical drama, ovvero se gli piacerebbe tornare in Grey’s Anatomy se mai il suo personaggio riuscisse a risuscitare.

grey s anatomy patrick dempsey
Patrick Dempsey: la presentazione del film Ferrari a Londra (Foto: Instagram: @patrickdempsey) – Topday.it

Ecco come ha risposto Patrick Dempsey a questa difficile domanda. Ovviamente sarà sempre legato al suo personaggio, ma non per questo vorrebbe ancora interpretare quel ruolo. “No. Sono grato a quel ruolo ma ormai appartiene al passato”.

Inoltre, ha anche detto di essere grato se “qualche giovane abbia deciso di fare il medico dopo avermi visto. Io ho creato una fondazione per i malati di cancro, perché mia mamma ne è morta”. Patrick Dempsey ha concluso la sua lunga intervista affermando che è proprio “questo dà un senso alla mia vita, perché alla fine siamo qui per dar vita a qualcosa di utile per gli altri. Per servire a qualcosa”. Vi ricordiamo che il film Ferrari è uscito  giovedì 14 dicembre. Lo andrete a vedere?

Impostazioni privacy