Forno a microonde: i consigli per una pulizia rapidissima

Un modo semplice e veloce per pulire a fondo il tuo forno a microonde: ecco tutti i segreti per averlo sempre in ordine e pulito.

È molto importante pulire frequentemente il microonde: questo non è solo un problema di igiene, ma è fondamentale anche per conservarlo nel modo giusto. Infatti, questo tipo di elettrodomestico, se sporco, può causare problemi come cattivi odori, macchie difficili da rimuovere e può anche influenzare negativamente il suo funzionamento.

pulizia microonde
Come fare a pulire il microonde senza problemi – Topday.it

È molto importante eliminare i residui di cibo e i grassi che possono accumularsi nelle pareti interne e sul piatto. Facendo questo lavoro non solo riesci a prevenire le muffe e i batteri, ma riesci anche a mantenere il microonde in perfette condizioni. In questo modo, il cibo sarà riscaldato o cotto in modo uniforme ed anche sicuro. In questo articolo, quindi scoprirai il modo perfetto per pulire il microonde: dovrai solo seguire tutti i nostri segreti per farlo nel modo più giusto.

Come pulire il microonde in modo perfetto e veloce

Prima di svelare i segreti della pulizia del microonde è importante capire ogni quanto fare questo procedimento: lo dovresti pulire dopo ogni utilizzo, mentre una pulizia più approfondita sarebbe meglio farla una volta a settimana. Per eseguire una corretta pulizia, dovresti usare un prodotto comune in cucina, ossia il bicarbonato di sodio, che è un è un eccellente agente pulente naturale. Dovresti mescolarlo con dell’acqua e creare in questo modo una pasta, che ti servirà per rimuovere macchie e odori.

bicarbonato di sodio pulire microonde
Pulire il microonde in questo modo sarà molto semplice – Topday.it

Per il piatto girevole, invece, bisognerebbe utilizzare un detersivo non abrasivo con una spugna morbida. L’aceto e il limone, invece, sono ideali per ammorbidire lo sporco, rendendo sempre più facile la pulizia. Dovrai solo riempire una ciotola con acqua, aceto e succo di limone e far funzionare il microonde per 5 minuti.

Per pulire in modo accurato anche l’esterno invece dovresti utilizzare una soluzione di acqua e aceto e pulirlo con un panno in microfibra per mantenerlo brillante e senza macchie. Per la rimozione del grasso dovresti utilizzare il bicarbonato, ancora una volta, che è molto efficace anche per eliminare le macchie di grasso.

Per eliminare i cattivi odori, infine, puoi utilizzare un trucco molto semplice. Ti servirà solo usare una fettina di limone in acqua e far funzionare il microonde per due minuti. Tutti consigli semplici e velocissimi non trovi?

Impostazioni privacy