Filtro della cappa: così è veramente pulito | Zero fatica

Tenere pulita la casa è senza dubbio una cosa molto importante per l’ambiente stesso. Oltre a lavare tutti gli elettrodomestici, e gli arredi è altrettanto importante tenere pulita la cappa della cucina. C’è da dire questa non viene pulita spesso ma possiamo dirvi che non bisogna mai sottovalutare il suo lavaggio.

Non solo per la corretta igiene dell’aggeggio ma anche per il giusto funzionamento. Infatti, se il filtro è troppo sporco la cappa non fa il suo corretto “lavoro”. Inoltre, la giusta manutenzione fa sì che si eviti la proliferazione di germi e batteri, la formazione di odori sgradevoli causati dalla preparazione delle pietanze e soprattutto, offre la possibilità di donare maggiore vita all’elettrodomestico.

cappa
Filtro della cappa: così è veramente pulito | Zero fatica (fonte:web) topday

Ecco, oggi vi parleremo proprio di questo e vi daremo alcuni consigli su come pulirla al meglio e sopratutto quali prodotti utilizzare. In commercio infatti ne esistono tanti ma dovete sapere che ci sono alcuni naturali molto efficaci… Scopriamoli insieme.

Pulizia cappa: perchè è importante

Come abbiamo spiegato in precedenza la pulizia della cappa è molto importante per il suo corretto funzionamento ma anche per non avere cattivi odori in casa. La spugna nel suo interno assorbe non solo gli odori ma anche le incrostazioni che si formano ad esempio quando si frigge. Per questo motivo pulirla quotidianamente è indispensabile. In commercio esistono tanti prodotti alcuni c’è da dire che costano anche tanto. Pochi sanno che ci sono due ingredienti naturali che ottimizzano la pulizia rendendo non solo igienizzata e splendente la cappa ma vi renderete conto di quanto risparmierete.

Pochi ingredienti per una pulizia efficace e veloce

Oggi per pulire la vostra cappa da cucina vi daremo dei consigli pratici e molto utili. Tutto quello che vi servono sono due ingredienti il bicarbonato di sodio e del detersivo per lavare i piatti. La prima cosa da fare è rimuovere il filtro dalla cappa, prendere la spugna da cucina e versare su di essa una manciata di bicarbonato di sodio andando a strofinarla su tutta la superficie.

cappa
Pochi ingredienti per una pulizia efficace e veloce (fonte:web) topday

A questo punto, dopo una prima passata, potete mescolare insieme il bicarbonato di sodio con il detersivo per i piatti, inumidendo il nostro filtro. Una volta pulita l’intera superficie, in tutti i lati non vi resta altro che risciacquare il tutto con dell’acqua calda. In questo modo oltre ad eliminare la schiuma andranno via anche tutti gli altri residui di sporco. Ovviamente prima di poggiare un filtro pulito nel suo interno asciugatela per bene. È possibile utilizzare questo metodo settimanalmente, in modo da evitare fastidiose incrostazioni. Infatti, oltre a diminuire i tempi vi renderete conto che la cappa sarà sempre pulita e profumata. Provate per credere. Per tutte le altre news e non solo continuate a seguirci su topday.

Impostazioni privacy