Enrica Bonaccorti operata d’urgenza al cuore. Le sue condizioni

La conduttrice della televisione è stata operata d’urgenza a cuore aperto. Ma come sta ora Enrica Bonaccorti?

Enrica Bonaccorti ha dovuto subire un’operazione d’urgenza questa estate, ma la conduttrice lo ha rivelato solo pochi giorni fa attraverso i suoi profili social. Era da luglio che la Bonaccorti non pubblicava più nulla, proprio quando ha dovuto affrontare questi gravi problemi di salute.

enrica bonaccorti operata al cuore
Enrica Bonaccorti operata d’urgenza al cuore. Le sue condizioni-Credit ANSA-Topday.it

Ha deciso di rivelare cosa è successo attraverso una lettera pubblicata solo poche ore fa sui social. “Amici miei cari, carissimi, non ho più postato nulla da metà luglio, e non perché fossi in vacanza in qualche isola sperduta o perché avessi deciso di troncare i miei rapporti con voi” inizia così il suo lungo post per descrivere cosa le è capitato. Prima di tutto ha voluto chiarire che se è sparita in questi mesi non è stata per una vacanza o perché non voleva più interagire con i suoi follower. Ha continuato a scrivere ancora che la sua è stata “un’operazione d’urgenza a cuore aperta”.

Enrica Bonaccorti ha poi elencato i sintomi che aveva in quel periodo: a differenza di quello che si può pensare, infatti, non ha avvertito “nessuna fitta al cuore” oppure nessun dolore. Si sentiva solo molto stanca ed aveva poco fiato.

Enrica Bonaccorti si è operata d’urgenza a cuore aperto

La conduttrice imputava questi sintomi alla depressione “e soprattutto all’età, mentre mia figlia Verdiana continuava a ricordarmi quanto fosse in forma la Milo che è ben più grande di me”. Un giorno, invece, ha iniziato a sentire un prurito molto forte e sul corpo sono comparse macchie rosse. Il medico che l’ha avuta in cura dopo ricerche più approfondite ha scoperto che si trattava di un problema cardiaco.

enrica bonaccorti operazione condizioni
Enrica Bonaccorti ha voluto postare questa foto per ringraziare la figlia-Credit Instagram @EnricabonaccortiOfficial-Topday.it

La conduttrice ha continuato a dire ancora che i cardiologi sono andati da lei il giorno dopo e le hanno comunicato che “c’è qualcosa che non va al cuore, serve una tac, poi una coronorografia, da cui stabiliscono che ho le arterie tutte ostruite, un paio di mesi e potevo andarmene”.

La lettera continua ancora con le procedure fatte durante l’operazione “prima pensano a degli stent, ma non bastano. Servono 4 bypass, prendere le vene dalle gambe per ricostruire un percorso alternativo che porti il flusso sanguigno al cuore”. È stata una lunga operazione durata circa 8 ore.

Enrica Bonaccorti ha infine ringraziato tutti medici che si sono presi cura di lei in quei giorni. Ed ha invitato anche tutti i suoi follower a fare prevenzione.

Impostazioni privacy