Ciliegie: come togliere il nocciolo in modo facile

Vuoi togliere il nocciolo ma non sai come fare? Ti sveliamo un trucco super facile che diventerà un tuo piccolo segreto in cucina.

Le ciliegie rientrano in questi frutti buonissimi che possiamo mangiare in estate, confessiamolo. Tutti ne vanno pazzi, dai grandi ai piccini. Unico dettaglio al loro interno hanno il nocciolo quindi bisogna prestare molta attenzione.

ciliegie trucco per togliere nocciolo
Ciliegie: come togliere il nocciolo in modo facile- Topday.it

Ma sai come possiamo rimuoverlo senza troppa fatica? Ti sveliamo un trucco incredibile che funziona. Scorri le prossime righe per sapere di che cosa si tratta.

Ciliegie: così è facilissimo!

Loro sono il frutto di stagione nei periodi tra maggio e giugno, sono davvero buonissime. Ma se vogliamo utilizzarle per un dolce come possiamo fare in modo che restino integre ma togliendo il nocciolo? Sembra un’operazione difficilissima ma in realtà non lo è.

Basterà conoscere un piccolo trucco! Anche perché non tutti in casa abbiamo lo snocciolatore. Se siamo brave con il coltello possiamo riuscirci anche con lui ma ci vuole un po’ di pratica, altrimenti la ciliegia si rompe tutta. Come prima cosa come ti serve la ciliegia?

ciliegie trucco per togliere nocciolo
Un trucco davvero semplice e veloce- Topday.it

Se ti occorre solamente la metà prendiamo il coltello e facciamo un taglio lungo il nocciolo poi giriamo in senso opposto le due parti, in modo delicato, ecco quindi che avrà diviso in modo perfetto.  Ma se ti occorre il frutto intero?

Magari vuoi conservarle sotto spirito oppure ti servono come guarnizione per un dolce. Ci servirà sempre solo un coltellino. Prendiamo la ciliegia e posiamola sul tagliere, quindi premiamo leggermente su di lei e fermiamoci quando sentiamo che la polpa cede. Adesso fai una piccola incisione dall’alto verso il basso ed utilizza le dita per togliere il nocciolo.

Non era difficile non trovi? Ma sapevi che i noccioli sono utilissimi? Possiamo avere un’albero di ciliegie in casa! Quindi laviamone alcuni, asciughiamoli e prendiamo un bicchierino da caffè di plastica, facciamo delle piccole incisioni sul fondo. Mettiamo dentro un po’ di terricci ed i nostri noccioli.

bagniamo con costanza e pazienza il tutto, noterai con il passare del tempo i germogli. Quando sono grandi puoi spostarli in un contenitore più grande. Per metterlo a terra devi attendere l’autunno o l’inverno. Avrai quindi un’albero di ciliegie a costo zero, non male non trovi? Continua a seguirci per scoprire sempre qualche trucchetto utile e geniale per la nostra vita di tutti i giorni.

Impostazioni privacy