Capelli: vuoi non rovinarli? Ecco quanto shampoo devi utilizzare

Ecco quanto shampoo devi utilizzare per non rovinarti i capelli. Non tutti lo sanno, ecco perché poi se ne spreca sempre tantissimo.

Quando si lavano i capelli si utilizzano sempre tanti prodotti, per averli perfetti. Se non si usa la giusta quantità però oltre a sprecarne una quantità eccessiva, si inquina il pianeta.

lavaggio capelli come fare
Ecco come fare a lavare i capelli in modo perfetto – Topday.it

Alcuni di noi sono convinti che quando si fa la doccia o il bagno è giusto utilizzare quantità eccessive di questi detergenti. Ma, in questo articolo, scopriremo qual è la quantità giusta di shampoo da utilizzare. È molto importante in ogni caso distinguere le lunghezze, ovviamente chi ha i capelli corti non utilizzerà la stessa quantità di quelli lunghi.

Si deve dare la giusta importanza anche al cuoio capelluto: infatti, molti di noi non lo lavano bene: invece è proprio quello che ha maggior bisogno di essere lavato. Cerca di massaggiare il cuoio per qualche minuto e, solo se si hanno i capelli molto grassi, allora far agire il prodotto anche su lunghezze e punte. Ora andremo a vedere quanto shampoo utilizzare per non rovinare i nostri capelli. Basterà continuare a leggere questo articolo.

Lavaggio capelli: ecco come fare a renderli puliti

Quando si lavano i capelli, oltre ad utilizzare lo shampoo, bisogna usare anche il balsamo o la crema (almeno una volta a settimana). Per quanto riguarda i capelli corti dovrete utilizzarne davvero molto poco, ossia una quantità grande come un lampone. Per quanto riguarda invece i capelli di una lunghezza media, bisogna calcolare le dimensioni di una fragola. Chi ha invece i capelli più lunghi la quantità deve essere maggiore.

capelli puliti quantità di shampoo
Per avere i capelli veramente puliti devi utilizzare la giusta quantità di shampoo – Topday.it

Ovviamente, sarebbe meglio iniziare con una piccola quantità e poi aggiungerne un altro po’ di prodotto. Si dovrebbe anche miscelare un po’ di shampoo con l’acqua, in modo tale da renderlo meno denso così che si riesca a distribuire al meglio.

Si deve considerare anche il tipo di capello che si ha e quindi scegliere lo shampoo adatto. Ma non è solo la detersione ad essere tanto importante, anche il risciacquo. Infatti, deve essere abbondante per fare in modo tale che si vada a rimuovere ogni possibile residuo di detergente. Se si lasciassero tracce di shampoo sui capelli, questi poi si sporcherebbero con più facilità.

Inoltre, è importante ricordare che non serve lavare i capelli tutti i giorni, ma secondo gli esperti anche due volte a settimana. Ancora un altro consiglio: scegli sempre un prodotto che produce poca schiuma: sono questi quelli che puliscono a fondo e meglio. E tu utilizzavi il quantitativo corretto?

Impostazioni privacy