Camino e stufa con il vetro nero addio: ecco come pulirlo con poca fatica

Camino con il vetro nero addio, ecco come pulirlo con poca fatica: il trucco facile e veloce per lucidarlo.

Con l’arrivo dell’inverno, in molte case il protagonista assoluto diventa sicuramente lui: il camino. Molto bello da vedere, rilassante e anche capace di riscaldare, il camino provoca davvero tantissimi vantaggi a chi ne ha uno dentro casa; vista la crisi energetica, può rappresentare una valida alternativa ai consueti riscaldamenti.

camino vetro nero
Ecco come pulirlo facilmente (foto: Pixabay).

Utilizzandolo però è probabile che ci si trovi spesso col vetro sporco e annerito dal fumo. Come fare per pulirlo con poca fatica, in maniera pratica e veloce per farlo tornare di nuovo splendente e come nuovo? Ecco il trucco.

Camino con il vetro nero addio, ecco come pulirlo: il trucco

Dopo mesi di inutilizzo, è bene avere determinate accortezze prima di riaccendere il camino per l’inverno; per prima cosa è importante controllare la canna fumaria ed effettuare la consueta pulizia della fuliggine, mentre nel caso avessimo la stufa oltre alla canna fumaria è importante controllare anche guarnizioni, rivestimenti e prese d’aria.

Quanto al vetro protettivo (sia del camino che della stufa) possiamo intervenire per renderlo pulito e splendente come appena montato; tutto sta nell’utilizzare gli giusti ingredienti ed il gioco è fatto.

In nostro aiuto, come spesso succede nelle pulizie, vengono due ingredienti più che presenti nelle nostre cucine e che sono inoltre davvero molto economici, vale a dire il bicarbonato e l’aceto. Come in altre situazioni, per le pulizie entrambi risultano essere davvero utilissimi.

camino vetro nero
Aceto e bicarbonato ottimi per pulire il vetro (foto: Pixabay).

Per utilizzarli (come ricorda il sito Proiezioni di Borsa) aggiungiamo due cucchiai di bicarbonato in un contenitore, insieme a qualche goccia di acqua e di aceto; una volta fatto si può mescolare lentamente per creare una sorta di pasta cremosa, che va spalmata su tutto il vetro del camino o della stufa, facendo attenzione a strofinare molto delicatamente.

Una volta fatto, lasciamo agire per qualche minuto e poi procediamo nel rimuovere il composto con un panno umido in microfibra; in modo facile ed economico, avremo così un vetro perfettamente splendente e non bruciato come al solito!