Cachi: fanno benissimo al nostro organismo| Ecco le varie proprietà

Cachi, fanno benissimo al nostro organismo: ecco le varie proprietà di questo frutto, anche molto buono e gustoso.

La frutta, tranne allergie particolari, è sicuramente da inserire nelle nostre diete; oltre ad essere molto gustosa e rinfrescante, è anche ricca di proprietà nutritive utili al nostro organismo. Tra i vari frutti che ci possono fare molto bene c’è anche il cachi, frutto autunnale noto anche come kaki.

cachi organismo
Le proprietà di questo frutto per il nostro organismo, sono davvero tantissime: ecco quali sono – TopDay

Sapevi che, questo frutto, ha davvero tantissime proprietà che possono esserci davvero utili? Ecco quali sono, un motivo in più per mangiarlo visto che è anche molto buono, da solo oppure insieme ad altri frutti in una macedonia; spesso non è la nostra prima scelta, ma scoprendo le sue proprietà questo potrebbe cambiare.

Tutto sul cachi, frutto autunnale

Frutti appartenenti al genere Diospyros (incluso nella famiglia delle Ebenaceae) i cachi sono originari della Cina ma, nel corso dei secoli, si sono diffusi anche in Corea, in Giappone e poi anche nel XIX secolo in California, fino ad arrivare ad essere coltivati poi in tanti altri paesi. Come riportato dall’istituto Humanitas sul suo sito, in circa 100 g di questo frutto ci sono 70 calorie, nonché carboidrati (18,9 g) e anche varie vitamine e una lunga lista di minerali; questo frutto è inoltre fonte di flavonoidi (ad esempio catechine e gallocatechine) e di acido betulinico. Grazie proprio ai nutrienti di cui è costituito, può portare davvero tantissimi benefici al nostro organismo.

I benefici di questo frutto

I cachi, come detto, hanno grandi proprietà e, a parte casi specifici, fanno davvero bene; è sconsigliato consumarli però quando si assumono dei farmaci antipertensivi, perché questo frutto può essere associato a una riduzione della pressione e può dunque interferire con l’azione dei farmaci. Tranne questi casi, comunque, sono diversi i benefici che i cachi possono portarci; sempre come sottolinea l’istituto Humanitas, questi frutti sono delle ottime fonti di fibre, benefiche per l’intestino e per la salute cardiovascolare. Inoltre, sono utili anche per le molecole dall’attività antiossidante, che possono aiutare a proteggere le cellule dall’invecchiamento e da diverse malattie che possono svilupparsi.

cachi organismo
I cachi possono fare bene all’intestino e per la salute cardiovascolare, ma non solo – TopDay

Le catechine sono state associate anche ad attività anti-infettive, antinfiammatorie e antiemorragiche; per quanto riguarda l’acido betulinico sembra invece esercitare un’azione antitumorale. I cachi contengono anche vitamine e minerali, che possono agire come cofattori per diversi enzimi, inclusi quelli che aiutano l’organismo a difendersi dallo stress ossidativo; sono tantissimi quindi i benefici di questo frutto, con la stagione di consumo che inizia a ottobre e finisce più o meno a dicembre. Solitamente, il sapore dei cachi è molto dolce; oltre ad essere consumati a fettine dopo averli sbucciati, i cachi possono essere usati in cucina anche per diverse ricette, in particolare per la realizzazione di dolci come torte, crostate e anche marmellate, per degli effetti davvero sorprendenti e un gusto unico da poter offrire a familiari e amici.