Vuoi dimagrire? Ecco il trucco che ti aiuterà veramente

Per dimagrire occorre seguire qualche semplice accortezza: ecco il trucco che favorirà la tua dieta. Da non credere!

Generalmente, la dieta viene associata alla selezione dei cibi e all’inserimento dell’attività fisica nella propria routine. Parliamo infatti di due fattori fondamentali e indispensabili che favoriscono la perdita di peso in breve tempo. Non è possibile dimagrire senza l’eliminazione degli ingredienti grassi ed eccessivamente calorici, così come seguendo costantemente uno stile di vita sedentario.

Dieta, il trucchetto inaspettato che favorirà i tuoi sforzi
Dieta, il trucchetto inaspettato che favorirà i tuoi sforzi

Per quanto riguarda la selezione degli alimenti, l’obiettivo risiede nella creazione di un vero e proprio deficit calorico. Cosa intendiamo con questo? Fondamentalmente, dovete assumere meno calorie di quante ne utilizzate nel corso della giornata. Per questo motivo, inserire il movimento consente di bruciare molte più calorie, concedendosi un pasto sano e sostanzioso. Eppure, esiste un dettaglio al quanto trascurato: la masticazione. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo.

La masticazione tanto importante quanto la dieta? La verità

Vi è mai capitato di ingozzarvi di cibo e avvertire ancora più fame? Questo perché mangiando velocemente, il nostro cervello non riesce fondamentalmente a soddisfarsi completamente. L’importanza della masticazione è un tema particolarmente caro al medico britannico Xand, il quale ha deciso di attuare un vero e proprio esperimento. Ha così selezionato un campione di venti donne; divise successivamente in due gruppi. Le prime avrebbero dovuto masticare almeno 15-20 volte ogni singolo boccone, il secondo gruppo avrebbe dovuto eseguire una masticazione di 35.

Mastica piano e assumerai meno calorie (Pexels)
Mastica piano e assumerai meno calorie (Pexels)

Le donne dovevano proseguire fino a raggiungere il livello di sazietà. Xand ha provato così che la lentezza nella masticazione permetteva alle donne del secondo gruppo di raggiungere prima il livello di sazietà: il primo gruppo ha così consumato 468 calorie, mentre il secondo 342. Eppure, non è finita qui: la masticazione lenta non contribuisce solo al dimagrimento, previene anche problemi di digestione, stress e reflusso, limita gli attacchi di fame e consente di gustare maggiormente il cibo.

Non dobbiamo mai sottovalutare la sacralità del pasto, in quanto questo potrebbe influire sul nostro rapporto con il cibo. Nell’orario di pranzo o cena concedetevi il giusto tempo per gustare ogni pietanza, considerandolo un momento di relax dedicato a voi in primis.