Ecco il tuo nuovo ISEE e quanti bonus in più potrai avere grazie ad esso: pioggia di soldi sul conto

L’indicatore ISEE è veramente importantissimo ma su questo indicatore non sono mai mancate le polemiche.

Infatti l’indicatore ISEE serve sia per avere il reddito di cittadinanza che anche per avere l’assegno unico universale. Inoltre l’indicatore ISEE serve anche per richiedere tutta una serie di bonus sia nazionali che locali.

ANSA/ Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

In sostanza qualsiasi tipo di aiuto si richiede allo stato, l’indicatore ISEE è quasi sempre fondamentale.

La modifica dell’ISEE è molto importante per le famiglie

Ma il problema è che l’indicatore ISEE è strutturato veramente male.

Pixabay

Tantissime famiglie appaiono benestanti se guardate attraverso la lente dell’indicatore ISEE proprio perché l’indicatore ISEE va a tenere in considerazione tante cose che per le famiglie possono essere soltanto un problema. Il problema più grosso sono proprio le proprietà immobiliari. Tante famiglie infatti hanno case o locali fatiscenti che non si riescono a vendere che costano soltanto una pesante IMU ogni anno. Tuttavia queste case o questi locali specialmente al sud sono un vero e proprio fardello ma contabilizzati nell’isee fanno apparire la famiglia benestante e la privano anche del reddito di cittadinanza o di altri aiuti sociali.

Col nuovo ISEE molti più aiuti e bonus bollette più facile

Tante famiglie infatti proprio a causa di questo non riescono a percepire il bonus sociale sulle bollette o hanno un assegno unico più basso. Ma il governo di Giorgia Meloni ha deciso di intervenire fortemente sull’isee in maniera tale che questo indicatore tenga meno conto delle proprietà immobiliari e che possa offrire un valore più basso alle famiglie. Infatti proprio se la famiglia avrà un ISEE più basso potrà godere di un assegno unico universale più elevato e potrà accedere anche a tanti altri bonus ai quali adesso non accede. Per fare un esempio pratico dall’anno prossimo il bonus sociale sulle bollette potrebbe essere aumentato fino ad una soglia ISEE di €15.000.

I nuovi aiuti che puoi avere, ma non mancano le polemiche

Questo unito al nuovo indicatore ISEE che avvantaggia le famiglie potrebbe consentire davvero tante famiglie in più di avere il bonus che consente di scontare la bolletta di luce e gas. In effetti con un ISEE più amichevole gli aiuti possono essere molto più forti, ma il problema è che dall’anno prossimo potrebbe sparire il reddito di cittadinanza. Dunque in sostanza proprio l’aiuto più forte per chi è in difficoltà e che si può avere proprio con l’ISEE rischia di sparire o comunque di essere molto ridimensionato.