Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci

Scopriamo insieme se effettivamente possiamo fare qualcosa se i nostri vicini di casa sono eccessivamente rumorosi.

E’ assolutamente normale avere dei problemi con le persone che abitano vicino alla nostra casa, in modo particolare se ci troviamo in un condominio, ma cosa possiamo fare? Ecco che vi diciamo come è possibile difendersi in questi casi se effettivamente si è superato il limite.

Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci
Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci

Cerchiamo di scoprire tutto quello che possiamo fare e di trovare un modo per vivere in modo civile e normale cercando anche di sopportare un po’ di rumore se viene fatto nelle fasce consentite, ovviamente ben diverso se viene fatto di notte o nelle ore di silenzio.

Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci

Molto spesso, infatti non siamo lucici, perchè magari arriviamo da una giornata super impegnativa o perchè vogliamo solamente goderci il nostro silenzio, non sappiamo bene come muoverci per risolvere delle problematiche che possiamo avere con i vicini di casa.

Ovviamente non ti diciamo di alzare muri insonorizzati o di fare ben altro, ma vi vogliamo dire che cosa direbbe la legge in questo caso per riportare la serenità nelle mura di casa, iniziamo cercando di capire se la persona da fastidio solamente a te oppure anche ai vicini.

In questo caso, se non da fastidio solamente a te puoi chiamare i carabinieri oppure la polizia perchè si può ipotizzare un comportamento molesto ed il reato è quello di disturbo della quiete pubblica, ad esempio c’è una festa in terrazzo e da fastidio a te e ai tuoi vicini.

In caso non vengano, puoi andare il giorno dopo direttamente per depositare la denuncia, ma in questo caso fatti accompagnare da un avvocato, non serve portare firme dei vicini e nulla bastano solamente le tue dichiarazioni per sostenere l’accusa, come possiamo leggere anche su laleggepertutti.

Al termine delle indagini, che possono durare anche molto tempo, si avvierà il processo penale a cura e spese dello Stato, ed in questo caso ti puoi anche costituire parte civile, con l’aiuto di un avvocato puoi anche chiedere un primo risarcimento danni, ma se il rumore è moderato e da fastidio solamente a te, non puoi denunciarle il vicino molesto, non ci sono i presupposti per il reato.

Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci
Vicini rumorosi? Ecco cosa possiamo fare per difenderci

Ma non vuol dire che non puoi fare nulla, in questo caso puoi fare una diffida scritta, con raccomanda e ricevuta di ritorno che potrai firmare tu o direttamente l’avvocato, ma se anche in questo caso non succede nulla puoi avviare un ricorso d’urgenza, ed il giudice poi ordinerà di interrompere la molestia.

Se vuoi un risarcimento in denaro dovrai avviare una causa civile che dimostri di aver subito un pregiudizio, che sia stato dimostrato dal rumore, ovviamente in questo caso ti servono certificati medici che la tua vita è peggiorata o che non riesci a dormire.

Ultimo consiglio se sei in affitto puoi disdirlo anticipatamente, senza i 6 mesi di preavviso perchè rientra nella giusta causa, ecco che adesso hai tutte le possibilità spiegate ma per qualsiasi altro dubbio chiedi al tuo legale di fiducia!