Uova: come cucinarle in 3 modi buonissimi e veloci

Non sai cosa cucinare oggi? Ti riveliamo non uno ma tre modi incredibile per mangiare le uova. Sono gustosissime.

Con l’arrivo della bella stagione a nessuno piace mettersi dietro ai fornelli a cucinare. Ecco quindi che cerchiamo sempre soluzioni veloci e gustose. Per molte persone poi l’appetito diminuisce in modo incredibile. Ma un qualcosa da mangiare lo dobbiamo fare.

uova come cucinarle
Uova: come cucinarle in 3 modi buonissimi e veloci- Topday.it

Cucinare le uova può essere un’ottima idea perché ci forniscono tutti i nutrienti necessari ma al contempo non ci appesantiamo per la digestione. Quindi vediamo insieme ben tre modi diversi per cucinare le uova, ci possono davvero salvare dall’idea di cosa cucinare.

Uova: prova queste tre ricette, buonissime!

Lo sappiamo benissimo, le uova sono un alimento davvero sano e ricco di tanti nutrienti, ovviamente come in tutte le cose non dobbiamo mangiarne un quantitativo esagerato ma un paio di volte alla settimana è possibile usarle. Ci sono tantissimi modi per cucinarle, e noi oggi vi indicheremo i più buoni in assoluto.

Accanto a loro, per pranzo o per cena, possiamo semplicemente mettere una verdura fresca come i pomodori, oppure l’insalata. Ma torniamo alle nostre ricette, oggi vi spiegheremo come realizzare le uova in purgatorio, in camicia e quelle strapazzate.

uova come cucinarle
Le uova possiamo cucinarle in tanti modi, questi sono i migliori- Topday.it

Iniziamo subito con le uova in purgatorio. Come prima cosa ci occorre della passata di pomodoro, le uova, un po’ di olio ed il sale, il peperoncino è ovviamente opzionale. Mettiamo quindi il pomodoro in padella con olio e lasciamo andare per circa 10 minuti. Successivamente mettiamo l’uovo all’interno e copriamo con il coperchio. La nostra cena, dopo pochi minuti è pronta.

In questo caso occorre anche il pane perché la mitica scarpetta sarà impossibile non farla! Realizziamo l’uovo in camicia. Cosa ci occorre? Solamente l’uovo, l’acqua ed un cucchiaino di aceto. Portiamo ad ebollizione l’acqua, poi uniamo l’aceto e facciamo un vortice con un cucchiaio.

Mettiamo dentro il nostro uovo e lasciamo cuocere per un paio di minuti. Scoliamo il tutto ed ecco che è prontissimo per essere mangiato. Anche lui se lo mettiamo su una fetta di pane è qualcosa di incredibilmente buono. Siamo giunti all’ultimo consiglio, le uova strapazzate.

In questo caso ci servono le uova, il sale, il formaggio ed in caso il pepe, ma è opzionale. Apriamo le uova in un contenitore e amalgamiamole velocemente, mettiamo sale e pepe. Prendiamo quindi una padella dove mettiamo un po’ di olio e poi uniamo le uova.

Cuociamo il tutto a fuoco basso e strapazziamole un po’, quando sono morbide sono perfette per essere servite, mettiamo sul piatto anche un po’ d formaggio. Come avete visto possiamo cucinare in pochissimo tempo e senza sudare troppo accontentando tutta la famiglia!

Impostazioni privacy