Spiedini di zucchine e gamberi. Una bontà leggera ma da leccarsi i baffi

Vuoi un piatto che tutta la famiglia adorerà? Ecco veniamo noi in tuo soccorso. Possiamo realizzare dei buonissimi spiedini al forno!

Quando fa così caldo non sappiamo cosa mangiare mai. Accendere il forno poi ci sembra qualcosa di impossibile. La ricetta di oggi ha questa possibilità, ma non vi spaventate esiste anche la versione in padella. Diciamo che possiamo scegliere noi, ma il risultato sarà veramente incredibile.

spiedini gamberi e zucchine ricetta
Spiedini di zucchine e gamberi. Una bontà leggera ma da leccarsi i baffi- Topday.it

Si perché faremo mangiare degli ottimi spiedini con il pesce anche a chi non lo ama. Quindi se siete curiosi di sapere come realizzarli, continuate a leggere il nostro articolo e siamo certi che andrete subito a comprare quello che vi manca. Iniziamo senza indugi.

Non sai cosa fare per cena? Ecco la risposta!

La ricetta di oggi. davvero semplicissima da fare, ci serviranno pochissimi ingredienti. Sono ottimi anche se stiamo cercando di mantenere la linea in estate. Questi spiedini poi faranno amare sia le zucchine che i gamberetti anche ai più piccoli. Un piatto così goloso è impossibile non mangiarlo.

Ovviamente li possiamo accompagnare con delle ottime patate al forno oppure con una leggera insalata magari mettendo anche della cipolla fresca e dei pomodori. Ma vediamo cosa ci occorre per realizzare quattro porzioni di questa buonissima ricetta. Controlla quello che ti manca:

spiedini gamberi e zucchine ricetta
Una ricetta veloce e buonissima- Topday.it
  • 60 gr di farina di mandorle
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 20 gamberi
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 1 zucchina
  • 100 gr di pangrattato
  • Sale quanto basta
  • Peperoncino quanto basta
  • prezzemolo

Iniziamo quindi con la sua realizzazione. Come prima cosa dobbiamo lavare le nostre zucchine a fettine. Utilizziamo la mandolina perché in questo modo possiamo farle veramente sottili. Poi mettiamole dentro il colapasta ed aggiungiamo il sale. Lasciamole per circa un ora.

Facendo così tutto l’acqua in eccesso andrà via. Adesso strizziamole ma con molta delicatezza e mettiamole su un piatto. Facciamo una passata di olio e prezzemolo tritato. Prendiamo quindi i gamberi. Togliamo la parte centrale nera, la testa ed il carapace.

Diamo una bella pulita sotto l’acqua. Poi passiamoli in un piatto dove abbiamo messo, peperoncino, olio, buccia di limone, sale e prezzemolo. Lasciamo marinare i gamberi per circa trenta minuti. In questo modo saranno super teneri e gustosi allo stesso tempo.

Prendiamo sia le zucchine che i gamberi ed iniziamo ad assemblare il tutto. Quando toccherà alla zucchina arrotoliamola in questo modo è più carina visivamente. Una volta realizzati i nostri spiedini passiamoli su un mix con farina di mandorle e pangrattato. Aggiungiamo un po’ di sale, pepe ed olio.

Lasciamo cuocere al forno avendo in precedenza rivestito la nostra leccarda con un foglio di carta da forno. Dovranno andare per 10 minuti a 200 gradi. Come vedete la loro cottura è super veloce, in alternativa sono ottimi anche sulla piastra.

Impostazioni privacy