Sale: versalo nel lavandino e aspetta qualche minuto, non crederai ai tuoi occhi

Ecco cosa succede se versi il sale nel lavandino e aspetti qualche minuto: non crederai ai tuoi occhi

La cura della casa è sempre un aspetto molto importante per coloro che vogliono vivere in un ambiente sano e non pericoloso per la propria salute.

(Utilizzi del sale)

Spesso per raggiungere questo obiettivo ci si affida a numerosi prodotti più o meno efficaci che, però, rappresentano un cost niente male sul nostro portafogli. Dunque, in questo articolo vogliamo mostrarti cosa puoi fare con il sale: versalo nel lavandino e aspetta qualche minuto.

Sale: ecco cosa puoi fare se lo versi nel lavandino

Il sale è uno dei prodotti maggiormente presenti nelle nostre case. Questo è infatti molto di più di una spezia o di un ingrediente per le nostre pietanze. Si tratta, infatti, di un alimento che può essere molto d’aiuto in numerose situazioni che si svolgono nelle nostre abitazioni. In questo articolo, infatti, vogliamo mostrarti cosa puoi fare con il sale che versi nel lavandino. Eccone alcuni interessanti utilizzi.

Sgrassare pentole e padelle

Uno dei migliori utilizzi del sale (oltre a quelli alimentari) è quello che ci aiuta a sgrassare pentole e padelle. Spesso queste vengono usurate da alcune macchie che si formano soprattutto nella base dell’oggetto tanto da richiedere per la loro eliminazione l’olio di gomito. Tuttavia, attraverso l’uso del sale renderemo più semplice questo procedimento. Basta versare il sale direttamente sulle macchie che vogliamo eliminare e poi aggiungere acqua bollente, lasciando poi in ammollo per qualche ora;

Eliminare le macchie di uova

(Utilizzi del sale)

Un altro efficace utilizzo del sale è quello di sgrassatore, soprattutto per eliminare le macchie di uova. Può capitare infatti di sporcare il pavimento della cucina con delle uova, ma possiamo utilizzare questo ingrediente. Basterà infatti ricoprire la macchia con il sale, lasciare agire per circa venti minuti e rimuovere la macchia con l’aiuto di un qualsiasi detergente;

Liberare le tubature

Quando le tubature del lavandino risultano otturate possiamo chiedere aiuto all’azione del sale. Realizzando una sorta di composto con sale, acqua bollente e aceto, basterà versare nelle tubature intasate la quantità sufficiente. Riempite una pentola di acqua e fatela bollire, poi versate nello scarico una manciata abbondante di sale e 50ml di aceto. Successivamente versateci l’acqua bollente e lasciate agire.