Red Canzian operato | Ecco le sue condizioni

L’ex bassista dei Pooh è stato operato nuovamente d’urgenza, i famigliari hanno espresso tutta la loro preoccupazione. Le condizioni di salute di Red Canzian sembravano irrecuperabili. Scopriamo insieme cos’è successo.

Red Canzian ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, in seguito all’operazione d’urgenza affrontata nel mese di gennaio. La sua famiglia non l’ha abbandonato un solo istante.

Red Canzian operato d'urgenza, le condizioni di salute
Red Canzian operato d’urgenza, le condizioni di salute – TopDay

L’ex musicista dei Pooh ha affrontato la convalescenza, circondato dall’amore incondizionato della moglie Beatrix Niedewieser e della figlia Chiara Canzian. I due si incontrarono nel 1982, solo dieci anni dopo riuscirono a realizzare il sogno di poter vivere insieme come marito e moglie. All’epoca del primo incontro infatti, Red Canzian era sposato con Delia Gualtiero (madre di sua figlia), mentre Beatrix era incinta ed impegnata con un altro uomo. Il destino ha voluto che entrambi si separassero, per poi ritrovare insieme il fuoco dell’amore. Ad oggi, i due sono inseparabili e si dedicano reciprocamente ai propri figli e alla famiglia allargata.

Red Canzian operato d’urgenza, le condizioni di salute del bassista

L’ex bassista dei Pooh ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera, per poter discutere delle sue condizioni di salute. Red Canzian infatti è stato ricoverato d’urgenza nel mese di gennaio, per un’infezione da stafilococco aureo. Da sempre appassionato di bricolage, il musicista 71enne stava costruendo una cornice in legno, quando una scheggia si è conficcata inavvertitamente nella sua mano. A quel punto, Red Canzian ha cominciato ad avvertire un dolore lancinante nella zona lesa, per poi soffrire di febbre ed allucinazioni psichedeliche.

E’ riuscito a stento a raggiungere il divano, dopodiché ha chiamato i soccorsi. Una volta giunto presso l’ospedale, è stato ricoverato d’urgenza per le gravi condizioni di salute: i medici gli hanno aperto il torace e si sono resi conto che il musicista stava andando in setticemia. Il bassista ha così raccontato al Corriere della Sera la sua tragica esperienza: “Stavo malissimo, vedevo fiori rossi scendere da pareti bianche. Vedevo il parlottare preoccupato dei medici e mi dicevo: rimango così per tutta la vita”. Per fortuna, al momento le sue condizioni di salute sono decisamente migliorate, tuttavia, non è la prima volta che Red Canzian rischia di perdere la vita.

Lotta tra la vita e la morte, Red Canzian porta a casa l’ennesima vittoria

Red Canzian è stato operato più di una volta d’urgenza, rispetto a condizioni di salute particolarmente gravi. In primo luogo, nel 2015 il musicista ha dovuto affrontare un intervento al cuore in seguito alla lesione improvvisa di un’aorta; successivamente nel 2018 gli venne diagnosticato il tumore ai polmoni. L’ex bassista dei Pooh sconfisse il cancro, ma al contempo uscì particolarmente provato dall’esperienza traumatica. Red Canzian ha sconfitto la morte per ben tre volte, prova della sua forza, determinazione e costanza.

Red Canzian, intervista rilasciata al Corriere della Sera
Red Canzian, intervista rilasciata al Corriere della Sera – TopDay

La paura di morire ha influito sul suo approccio verso la vita? Red Canzian ha chiarito la sua posizione: “Sono solo ancora più concentrato ad apprezzare il bello, piuttosto che dissipare il tempo”. Il musicista infatti dedica la maggior parte delle sue energie alla sua famiglia, in particolare alla moglie – da sempre vicina all’ex bassista dei Pooh.