Polpo patate prezzemolo. Il segreto per averlo perfetto!

Vuoi mangiare un polpo come mai ti è successo prima? Ecco la ricetta perfetta che cercavi. Devi provarla assolutamente.

In estate è assolutamente piacevole mangiare del buon pesce, non c’è niente da fare sicuramente abbiamo più voglia rispetto all’inverno. Magari ci troviamo in vacanza al mare, oppure andiamo in pescheria e troviamo qualcosa che ci stuzzica, come magari le vongole.

polpo patate ricetta
Polpo patate prezzemolo. Il segreto per averlo perfetto!-Topday.it

Una buona pasta poi è sempre perfetta, ma cosa ne pensi di realizzare un polpo con le patate? Noi oggi ti riveliamo una ricetta incredibilmente buona che ti lascerà senza parole. Sei pronto a vedere che cosa ci occorre? Scorri le prossime righe per vedere tutti i passaggi, sono semplicissimi.

Polpo con le patate? Assolutamente si!

Questo piatto ci permette di mangiare qualcosa di diverso dal solito e dal sapore molto particolare. Con il condimento giusto è una vera e propria delizia per il nostro palato. Un piatto semplice ma che sa di mare! Unica parte un po’ lunga è quella del polpo, perché deve andare per circa 45 minuti a fiamma bella viva.

Noi vi consigliamo di utilizzare il polpo fresco ma se avete quello surgelato lasciatelo scongelare dalla sera prima in frigorifero. Adesso però non ci dilunghiamo e scopriamo che cosa ci occorre:

polpo patate ricetta
Una ricetta non velocissima ma super gustosa-Topday.it
  • 1 polpo
  • 500 gr di patate novelle
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di pepe
  • 130 ml circa di olio extravergine di oliva
  • il succo di mezzo limone

Iniziamo con la sua realizzazione. Come prima cosa laviamo per bene e tritiamo il prezzemolo e l’aglio. Uniamo il tutto in una ciotolina ed aggiungiamo l’olio, circa 100 ml. Dovranno macerare tutto il tempo della nostra ricetta per sprigionare tutto il loro sapore.

Adesso prendiamo una pentola e mettiamo l’acqua, quando bolle inseriamo il polpo per tre volte prendendolo dalla testa, in questo modo si arriccerà. Poi immergiamolo del tutto. Deve andare, come dicevamo prima per circa 45 minuti. Una volta trascorso questo tempo scoliamo e lasciamo raffreddare il tutto.

Intanto laviamo le patate e togliamo la buccia, poi facciamole bollire per circa 20 minuti. Quando sono pronte mettiamole dentro un contenitore. Adesso mettiamo sale e pepe nella ciotola dove c’era il prezzemolo e l’aglio. Condiamo quindi le nostre patate lasciando un cucchiaio.

Il polpo nel mentre si è raffreddato e possiamo tagliarlo a pezzettini. Assaggiamolo prima di mettere il sale, altrimenti potrebbe risultare troppo saporito. Uniamo quindi il tutto e con la parte di olio che avevamo lasciato da parte mettiamo il succo di mezzo limone ed emusioniamo il tutto.

Non mettiamolo nel nostro contenitore ma serviamolo direttamente a tavola, in questo modo i commensali che vorranno lo potranno aggiungere. Come avete visto la preparazione può essere lunga ma è davvero squisito, se non lo avete mai fatto dovete rimediare assolutamente.

Impostazioni privacy