Panettoni: i migliori da comprare sono loro | Non puoi sbagliare

Scopriamo insieme quali sono stati indicati come i migliori panettoni da comprare quest’anno da  esperti del settore. In questo modo saremo certi che con i nostri soldi compreremo un prodotto di alta qualità e dal sapore speciale.

Come sappiamo ci sono moltissimi panettoni in giro per i vari supermercati o nelle pasticcerie che troviamo vicino casa, e scegliere quale comprare, anche visto l’aumento dei loro prezzi non è poi così semplice, ma ecco che arriviamo noi a darvi una mano.

Panettoni: i migliori da comprare sono loro | Non puoi sbagliare
Panettoni: i migliori da comprare sono loro | Non puoi sbagliare (Fonte Canva) Topday

La nostra classifica serve proprio per scegliere qualcosa di buono in questa giungla di prodotti che possiamo trovare davanti a i nostri occhi, quindi non ci perdiamo in troppe parole ed andiamo a scoprire chi si trova sul podio più alto tra i panettoni, siete pronti!

Panettoni: i migliori da comprare sono loro | Non puoi sbagliare

Come sempre ogni anno c’è la solita battaglia tra chi preferisce il panettone al pandoro, ci sono proprie due squadre distinte dove una ama in modo particolare i canditi, mentre l’altra preferisce la morbidezza del burro, ma molto spesso, dato che siamo immersi in mille cose da fare ed organizzare non facciamo molto caso al panettone che compriamo.

Per aiutarci a non commettere errore e scegliere il migliore, è venuto in nostro aiuto direttamente Altroconsumo, che ha deciso di fare, come ogni anno, la classifica dei panettoni e dei pandori. Il test è stato fatto in due parti, la prima in laboratorio mentre la seconda con una doppia prova assaggio, ovvero una da maestri pasticceri e l’altra dai consumatori.

Ma quali panettoni hanno deciso di controllare, sono ben 11:

  • Bauli Panettone classico
  • Carrefour Panettone
  • Balocco il Mandorlato
  • Il Viaggiator goloso Panettone
  • Le Grazie (Esselunga) Panettone classico
  • Maina il Gran Nocciolato
  • Melegatti Panettone tradizionale
  • Motta il Panettone tradizionale
  • Paluani Panettone soffice
  • Tre Marie Panettone Milanese
  • Vergani il Panettone di Milano

Iniziamo dicendo le caratteristiche di un buon panettone quali sono, parlando dal lato delle prove di laboratorio, come prima cosa l’Etichetta deve contenere tutte le informazioni di legge, quindi la lista degli ingredienti, la tabella nutrizionale, la data di produzione e così via.

Poi è importante che il Peso corrisponda ha quello che viene indicato sull’etichetta, anche se è un dolce che può essere soggetto al calo di peso, quindi ci può essere una differenza del 2%, in media, fino ad un massimo del 5% se parliamo di un panettone ma che pesa 1 kg.

E’ importante anche il Tuorlo d’uovo, si perchè il panettone si può realizzare sia con le uova intere che solo con il tuorlo ma ci deve essere una percentuale minima, stiamo parlando del 4% come minimo. Passiamo poi al Burro, la parte grassa deve essere come minimo del 16%, quindi un bel quantitativo.

Arriviamo alla Frutta, quindi uvetta e canditi ovviamente la loro presenza deve essere importante, infatti parliamo all’incirca del 20% del prodotto totale. Dalle analisi non è emersa nessuna problematica, solamente in due casi il burro era al limite che viene richiesto dalla legge (Balocco e Motta). Per quanto riguarda la frutta anche non hanno trovato particolari criticità, solamente un due prodotti c’era un numero inferiore di canditi rispetto all’uvetta (Viaggiator Goloso e Maina).

Panettoni: i migliori da comprare sono loro | Non puoi sbagliare
I panettoni più buoni sono loro (Fonte canva) Topday

E per quanto riguarda l’Assaggio? Come possiamo immaginare per non influenzare i pasticceri sono stati tutti portati senza confezione, così erano irriconoscibili, e gli esperti hanno indicato Vergani e le Tre Marie come i migliori della categoria, mentre ben cinque prodotti, secondo il loro giudizio non raggiungono la sufficienza e sono (Balocco, Paluani, Maina, Motta e Melegatti), non hanno gradito il gusto e l’aroma che non hanno indicato come caratteristico.

Ma qual’è risultato il miglior panettone alla fine?  Il panettone di Milano Vergani (1kg, prezzo medio al kg 14,99 euro), sia la giuria degli esperti che quella dei consumatori ha decretato lui come il migliore all’assaggio. Mentre il migliore per rapporto qualità prezzo è Le Grazie del marchio Esselunga (1 kg, prezzo medio al kg 4,99 euro), ricapitolando:

  • VERGANI IL PANETTONE DI MILANO (71)
  • LE GRAZIE (ESSELUNGA) PANETTONE CLASSICO (70)
  • TRE MARIE IL PANETTONE MILANESE (70)
  • BAULI IL PANETTONE CLASSICO (68)
  • CARREFOUR PANETTONE (65)
  • IL VIAGGIATOR GOLOSO PANETTONE (60)
  • BALOCCO IL MANDORLATO (56)
  • PALUANI PANETTONE SOFFICE – RICETTA CLASSICA (56)
  • MAINA IL GRAN NOCCIOLATO (56)
  • MOTTA IL PANETTORE ORIGINALE (55)
  • MELEGATTI PANETTONE TRADIZIONALE (51)

Ma quanto deve costare il panettone per essere buono, più o meno? Come abbiamo visto, con l’aumento dei prezzi anche lui ha avuto un rialzo, spenderemo, infatti, almeno un euro in più al kg, solamente un panettone, di quelli presenti nel test è riuscito a rimanere sotto i 5 € come prezzo al chilogrammo.

Anche Esselunga che ha sempre tenuto il costo basso è aumentato di ben 1,30€ al chilo dal 2020 al 2022, mentre quello Carrefout ha avuto un aumento del 63%, con ben 2.13 € sempre nello stesso lasso di tempo. Adesso che conoscete la classifica dei panettoni migliori fate attenzione quando andrete a comprarli al supermercato!

Impostazioni privacy