Pane senza impasto? Assolutamente si, ecco la ricetta

La ricetta per avere un pane senza impasta è davvero facile ed anche veloce. Ci vogliono solo pochi ingredienti: andiamo a scoprire quali sono.

Se pensi che la preparazione del pane sia lunga e laboriosa allora ti stai sbagliando. In questo articolo, infatti, parleremo di una ricetta che necessita solo pochi ingredienti e che possono essere lavati con una forchetta.

pane ingredienti no impasto
Ecco gli ingredienti per preparare il pane – Topday.it

Puoi decidere anche di prepararlo la sera e lasciarlo in frigo: il tempo di lievitazione va dalle 6 ore ad un massimo di 24. Insomma, puoi decidere tu quando cuocerlo! Di seguito, troverai il modo di prepararlo.

Come preparare il pane

Come detto prima è molto facile e si prepara in pochissimi minuti. In ogni caso, il suo impasto risulta essere molto idratato. Ora andiamo a vedere quali sono gli ingredienti necessari per preparare questo pane. Di solito, li abbiamo tutti nella nostra cucina, ma se anche così non fosse, sono molto facili da reperire. Gli ingredienti:

  • 400 gr farina 0
  • 300 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra disidratato
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 5 gr sale fino
preparazione pane ingredienti
Come preparare il pane fatto in casa – Topday.it

Preparare questo pane sarà molto semplice e siamo sicuri che da oggi in avanti non lo comprerai più, ma avrai la grande soddisfazione di farlo con le tue mani.  Iniziamo la preparazione del pane: dovremmo prendere una ciotola e metterci dentro la farina, il lievito di birra disidratato, il mezzo cucchiaino di zucchero per attivare il lievito e il sale.

Iniziamo a mescolare con le mani. Si dovrà prendere un’altra ciotola dove andremmo a mettere l’acqua e aggiungiamola un po’ alla volta alla farina. Iniziamo a mescolare con la forchetta. Dopo aver aggiunto tutta la farina in ogni caso si deve far riposare un po’ all’interno della ciotola, coperta da pellicola per circa 15 minuti a temperatura ambiente.

Con l’aiuto di una spatola, trascorso questo tempo, si può girare più volte e poi la dobbiamo far riposare per altri 10 minuti. Questo passaggio bisogna ripeterlo almeno tre volte. Poi dovremmo mettere il nostro pane a lievitare in frigorifero. Sarà ben lievitato quando compariranno delle bolle in superficie.

Ora dovremmo infarinare il nostro piano di lavoro: bisogna allargare bene con le dita fino a formare un rettangolo. Si dovranno fare delle pieghe all’impasto almeno due volte e chiudiamo a sacchetto. Poi diamogli la forma di una palla. Mettiamolo ancora una volta all’interno di una ciotola dentro un canovaccio ben infarinato. Bisognerà lasciarlo lievitare ancora un po’ fino al raddoppio del volume. Ci vorranno circa 90 minuti.

Trascorso questo tempo dovremmo prendere la nostra pentola, meglio se in acciaio o in ceramica. Bisognerà mettere dentro la pentola con il coperchio nel forno preriscaldato a 230 °C e facciamola scaldare. Poi riprendiamo con i guanti e mettiamo dentro il nostro pane.

Infine, facciamo cuocere a 230 °C per 30 minuti. Poi apriamo il forno, togliamo il coperchio e continuiamo la cottura a 220 °C per altri 20 minuti, finché non si sarà formata una bella crosticina croccante sul pane.

Impostazioni privacy