Non paghi le tasse? | Ecco cosa può succedere

Fai attenzione a questa eventualità. Ecco che cosa ti può succedere se non paghi le tasse: le conseguenze

Tra gli obblighi che tutti noi cittadini abbiamo vi è senz’altro quello di pagare le tasse e le imposte. Si tratta di un impegno che tutti i cittadini devono rispettare per garantire il bene comune e degli altri. Tuttavia, cosa e quanto rischia un cittadino che decide di non pagare le tasse?

Non paghi le tasse? | Ecco cosa può succedere
Ecco che cosa può succedere se non paghi le tasse. Fai attenzione, Topday

Si tratta di un caso per nulla isolato, anzi. Il nostro Paese gode infatti di un triste primato europeo in quanto è il Paese con il più alto tasso di evasione fiscale in assoluto. Le tasse sono importantissime per il finanziamento delle spese pubbliche che andranno a coprire l’erogazione di servizi ai cittadini. Ma che cosa può succedere se decidi di non pagare le tasse?

Ecco che cosa può succedere se non paghi le tasse

Come dicevamo, le tasse sono indispensabili per uno Stato, in modo da avere soldi per pagare la manutenzione delle scuole, la costruzione di ospedali, strade e infrastrutture per il benessere del Paese, oltre a pagare le cure mediche con farmaci salvavita di chi ne ha bisogno. Tra queste vi è la TARI, la TOSAP e il ticket sanitario che paghiamo in ospedale. Le imposte, a differenza delle tasse, vengono pagati pe quei servizi generarli al cittadino: tra queste vi è certamente l’IRPEF.

Quando un cittadino decide di non pagare le tasse diventa colpevole di evasione fiscale. Tutto ciò avviene quando il comportamento del contribuente diventa contrario ai suoi obblighi di cittadino. Quando questo avviene intenzionalmente si tratta di un comportamento doloso, mentre quando questo avviene “inconsapevolmente” si tratta di comportamento colposo. Tuttavia, non è possibile da parte del cittadino giustificare un comportamento di questo tipo, anche se avviene in maniera inconsapevole. Dunque, anche in quest’ultimo caso verrà indicato come evasore fiscale.

Non paghi le tasse? | Ecco cosa può succedere
Pagare le tasse è un obbligo per tutti i cittadini- Topday

In questo caso si commette un illecito tributario e, come conseguenza di ciò, sono previste delle sanzioni amministrative. Tuttavia esistono dei casi in cui il procedimento può diventare penale ed è previsto il carcere. A commettere reato sono quei cittadini che compilano la dichiarazione dei redditi in maniera fraudolenta, omettendo o indicando informazioni fittizie. Tuttavia, per essere considerato reato l’imposta evasa deve essere superiore a 30mila euro, mentre i redditi non dichiarati devono essere maggiori del 5% del totale.

Cosa può succedere

Quando l’imposta evasa è superiore a 30mila euro e i redditi non dichiarati sono maggiori al 5% il cittadino può essere condannato per dichiarazione fraudolenta. In questi casi il tutto è punibile con la detenzione che va da 1 anno e 6 mesi fino a 6 anni. Nel caso, invece, di dichiarazione infedele la pena prevista è la reclusione da 1 a 3 anni.

Chi, invece, non presenta la dichiarazione dei redditi entro i 90 giorni dalla scadenza, per cui l’imposta evasa è superiore a 50mila euro) commette un reato di dichiarazione omessa. In questo caso la reclusione va da 1 a 3 anni.