Lutto nel mondo della musica | Non c’è pace quest’anno

Un gravissimo lutto in queste ore ha interessato una bravissima e seguitissima cantante italiana. Un dolore immenso er l’artista che ha voluto condividere sui social assieme ai propri seguaci. A spegnersi la scorsa notte è stato Elio Cipri, noto discografico e conosciuto anche per essere il papà di Syria.

A darne il triste annuncio proprio la cantante con un messaggio e una foto sui social network. Artefice di tanti successi, era noto agli addetti ai lavori per aver di fatto inventato in Italia la figura del promoter musicale.

syria
Lutto nel mondo della musica | Non c’è pace quest’anno – topday

Cecilia Cipressi questo il vero nome della cantante è stata lei stessa a dare la notizia con un post che ha fatto commuovere tutti. Parole d’amore e di affetto di una figlia verso un padre che da oggi non c’è più nella sua vita.

Syria annuncia la morte del papà con un messaggio su Ig

La cantante poche ore fa, ha dato una brutta notizia ai suoi fan che anche lei stenta a crederci. Mai avrebbe pensato di salutare suo padre l’ultimo dell’anno in questo modo. Con un messaggio strappalacrime l’artista ha scritto che non è stato per nulla facile dirgli addio, non ha fatto in tempo a coccolarlo come sperava e non è riuscita a dirgli nemmeno quello che voleva realmente. Nello stesso tempo, però, lo ha ringraziato per tutto, per il sostegno e anche per la grande grinta che le ha sempre dato. “Quanti ricordi, quante sfumature vissute insieme… Come farò senza di te e le nostre telefonate la mattina!? Come farò senza di te punto! Mi mancherai sempre per sempre tutti i giorni. Ti amo. Riposa in pace anima bella, quanto amore sta arrivando da ogni parte, quanto ti hanno voluto bene, quanto amore hai seminato sei unico papà!”

Chi era Elio Cipri padre di Syria

Tantissimi i messaggi di affetto e di cordoglio da parte dei fan, tra cui anche un dolce messaggio anche da Emma Marrone, che proprio come la collega da poco ha perso il padre. Ti abbraccio sorella, ha scritto la salentina. Per chi non lo sapesse il padre di Syria era molto conosciuto nell’ambito della musica italiana. Era un noto discografico che ha avuto successo negli anni sessanta ma che ancora oggi era molto nominato. Grazie alla sua professionalità Elio Cipri ha avuto l’opportunità di lavorare con molti personaggi dello spettacolo.

syria
morto elio cipri padre di Syria topday

Ha iniziato la sua carriera alla Fonit Cetra come cantante poi è passato ad occuparsi di comunicazione. Ma non solo, Elio è stato anche direttore artistico di molti cantanti comeToto Cotugno, Mango, Amedeo Minghi, Mietta, Zucchero o Nek. Lo scorso anno, come in molto ricorderanno l’uomo è tornata alla ribalta per un fatto gravissimo. E’ stato picchiato in un bar in quanto ha consigliato a un individuo, sprovvisto di mascherina, di indossare la protezione. Per tutte le altre news ed anticipazioni sul mondo del gossip e dello spettacolo continuate a seguirci sempre su topday