Il latte fa veramente bene? Tutto quello che devi sapere

Il latte è un alimento davvero molto buono e nutriente: ecco tutto quello che c’è da sapere su questa bevanda.

Sul latte ne sentiamo davvero di tutto: alcuni specialisti dicono che faccia bene, altri invece ne elogiano le proprietà. Il latte fa parte della nostra dieta fin dall’antichità. Nel corso del tempo, in ogni caso, il nostro genoma si è modificato per consentire anche in età adulta la produzione dell’enzima che ci permette di digerirne lo zucchero contenuto, ossia il lattosio.

latte proprietà benefiche
Tutti i benefici che il nostro corpo può trarre bevendo il latte – Topday.it

La maggior parte del latte che troviamo in commercio è vaccino e omogeneizzato, è stato sottoposto a un processo che, riducendo di molto le dimensioni dei globuli di grasso, impedisce la separazione verso l’alto della crema di latte (o panna). Ne esistono di diversi tipi: latte intero; latte parzialmente scremato; latte scremato. Andiamo a vedere quali sono le proprietà nutrizionali di questa bevanda, consumata principalmente al mattino per colazione.

Il latte alla fine è l’alimento più completo presente in natura: contiene proteine di alto valore biologico, grassi e zuccheri ed è ricco di micronutrienti essenziali per l’organismo, in particolare di calcio, fosforo, potassio, zinco, vitamine A e D (presenti soprattutto nel latte intero), K2 e del complesso B.

Latte: tutte le proprietà benefiche di questa bevanda

Per fare colazione si usa spesso il latte: questa bevanda ha un contenuto di iodio, grazie al quale contribuisce ad un funzionamento ottimale della tiroide. Quello di montagna, in ogni caso, ha diverse sostanze chiamate “endozepine”, che producono un effetto rilassante e ne giustificano il consumo la sera, al fine di conciliare il rilassamento e favorire un buon riposo.

latte bevanda perfetta sportivi
A chi fa bene il latte e a chi no-Topday.it

È molto indicato anche per chi fa sport: infatti, se viene consumato dopo l’esercizio fisico contribuisce a ripristinare acqua e sali minerali persi con il sudore e, assunto nella quantità di 250-500 ml nella prima ora dopo all’allenamento, favorisce il recupero e l’incremento della massa muscolare.

Dovresti scegliere per prima cosa prodotti italiani. Nonostante questo, non può essere assunto da tutti, in quanto il lattosio provoca allergia. Possono portare quindi, reazioni cutanee di varia intensità anche fino a shock anafilattico, anche se si sono registrati pochi casi.

Per saperne di più in ogni caso dovresti sentire il tuo medico di fiducia: se pensi di avere un’intolleranza o allergia proprio al latte ti farà fare alcuni esami specifici. Una cura  risolutiva non esiste al momento: esistono in commercio alcuni prodotti dove il lattosio non è presente e possono essere assunti proprio da chi non li digerisce.

Impostazioni privacy