Giallo a Gubbio: si salva dall’incidente ma lo trovano morto il giorno dopo

Rimane un mistero quando avvenuto nelle scorse ore nella zona di Gubbio, in provincia di Perugia. Un uomo era sopravvissuto ad un incidente d’auto ma si è tolto la vita poco dopo.

È una tragedia che al momento rimane un giallo irrisolto; la vittima è un 38enne di Gubbio, che nel tardo pomeriggio di ieri, 26 Dicembre, è stato trovato senza vita dai Vigili del Fuoco e dai Carabinieri a Balanzano.

Trovato morto a Gubbio
Il luogo dell’incidente/Topday

Dai primi rilevamenti sembra che l’uomo si sia tolto la vita volontariamente, ma non è chiaro il perché. Il giorno prima si era schiantato per strada con la sua auto, che aveva abbandonato prima fuggire dalla scena dell’incidente.

Secondo quanto ricostruito dai soccorritori e dal magistrato di turno, che ieri sera sono rimasti per ore sul luogo insieme al medico legale, l’incidente del giorno prima non aveva causato particolari problemi. Il 38enne avrebbe perso il controllo del mezzo da solo, senza coinvolgimento di una seconda auto.

Ciò che rimane un mistero sono le condizioni di salute del 38enne dopo l’incidente, che potrebbe essere stato una causa rilevante della sua successiva morte. Dopo il ritrovamento del cadavere, sono saltati fuori altri dettagli sulla strana vicenda.

Mistero a Gubbio: cos’è successo nelle 24 ore di vuoto?

Suicidio Gubbio
Trovato morto il giorno dopo l’incidente/Topday

Dopo lo schianto l’uomo si sarebbe allontanato dalla sua auto, a piedi, senza allertare -anzi, evitando- le forze dell’ordine e facendo perdere ogni sua traccia. Dopo ore dalla sua scomparsa è stato avviato il piano coordinato di ricerca dai Vigili del Fuoco ed i Carabinieri locali, affiancati anche dal nucleo cinofilo dei pompieri di Macerata.

A quel punto, nel tardo pomeriggio della giornata di Santo Stefano, il cadavere dell’uomo è stato finalmente ritrovato. Adesso le forze dell’ordine stanno cercando di comprendere cosa sia successo durante le ultime ore di vita del 38enne.

L’unica spiegazione al momento plausibile è che l’uomo, alla vista delle forze dell’ordine, sia stato preso dal panico a seguito dell’incidente automobilistico, probabilmente preoccupato che questo potesse avere delle gravi conseguenze sulla sua persona.

Questa è l’ennesima tragedia in pochissimi giorni, che tinge di rosso e giallo le festività natalizie di fine 2022.