Frigorifero che puzza? Addio, ecco come risolvere senza spendere soldi

Almeno una volta è capitato a tutti, ma le soluzioni ci sono. Se hai il frigorifero che puzza ti mostriamo come risolvere senza spendere soldi

La nostra casa è ormai piena di elettrodomestici che si dimostrano essere molto utili e compatibili con quelle che sono le nostre esigenze. È infatti praticamente impossibile rinunciare alla loro grandissima utilità e comodità, anche a volte questo vuol dire dover avere a che fare con problemi di usura o manutenzione che possono causare fastidi.

(Frigorifero che puzza, ecco come risolvere – Foto: Flickr)

Almeno una volta nella vita, infatti, è capitato a tutti di notare il proprio frigorifero che puzza. Si tratta di un problema particolarmente diffuso che ha diverse cause, a seconda di quello che è l’episodio singolo. Dunque, se anche tu hai registrato questo problema ti mostriamo come risolvere senza spendere soldi.

Hai il frigorifero che puzza? Ecco come risolvere senza spendere soldi

Non è affatto semplice mantenere la propria casa ordinata, pulita e, soprattutto, profumata. A volte a complicarci la vita sono quegli stessi dispositivi realizzati appositamente per darci una mano e semplificare le faccende di casa. Stiamo parlando degli elettrodomestici, in particolare del nostro amatissimo frigorifero. Può infatti capitare che si diffondano cattivi odori nelle stanze, senza farci capire da dove provengano davvero. Spesso l’indizio arriva da ciò che abbiamo cucinato qualche minuto oppure ora prima, ma non sempre è così. Se hai il frigorifero che puzza, ti diciamo come risolvere senza spendere soldi. Per accorgerti del problema sarà sufficiente aprire lo sportello dell’elettrodomestico e notare che il cattivo odore è piuttosto diffuso all’interno del dispositivo. Potrebbero essere le cipolle che maturano, il formaggio stagionato o il pesce conservato, oppure il problema potrebbe essere una pulizia non particolarmente attenta.

Per evitare spiacevoli conseguenze e risolvere il problema della puzza nel frigo senza spendere soldi il consiglio è quello di svolgere una pulizia dell’elettrodomestico a cadenza settimanale. L’importante, in questo caso, è svuotare completamente il dispositivo degli alimenti che contiene, togliere la spina e passare al suo interno un panno bagnato da qualche goccia di detersivo per piatti. Infine, risciacquiamo con attenzione, senza però bagnare la vaschetta di evaporazione, e asciughiamo il tutto. Terminato il processo, è importate aver eliminato ogni macchia o residuo di cibo presente nel frigo.

Ecco come risolvere il problema del frigorifero che puzza

Se vogliamo evitare che il problema della puzza nel frigorifero si ripeti nuovamente, è consigliabile riporre in contenitori ermetici quegli alimenti dall’odore particolarmente forte. Dunque, è necessaria una pulizia del foro di scarico de frigo e liberarlo da un possibile intasamento. Per fare questo sarà necessario utilizzare un piccolo bastoncino di cotone con cadenza settimanale. Ma esistono anche altri trucchi per risolvere il problema del frigorifero che puzza.

(Come pulire il tuo frigorifero che puzza-Foto: Flickr)
(Come pulire il tuo frigorifero che puzza-Foto: Flickr)

È infatti possibile utilizzare cibi che evitano il propagarsi dei cattivi odori: tra questi i fiocchi d’avena. Mettiamoli quindi in una ciotolona da riporre nei ripiani del frigo, in modo da lasciarli assorbire i cattivi odori. In questo modo, dopo aver pulito con attenzione il nostro frigorifero, potremmo assicurarci che i cattivi odori non prenderanno più il sopravvento del nostro dispositivo.