Figlio dopo i 35 anni? Tutto quello che devi sapere

Molte donne hanno scelto di diventare madri superati i 35 anni. Ecco i pro ed i contro di questa scelta.

Al giorno d’oggi scegliere di diventare genitori è molto più difficile: la preoccupazione è tanta per ogni cosa e spesso e volentieri non si ha un contratto di lavoro adeguato alle esigenze di un neonato. Per questo motivo si aspetta tanto. Ci sono alcuni pro e contro di questa scelta: certo fare un figlio quando si è più giovani senza dubbio ti rende meno stressato dalle notti insonni, che sono tipiche dei primi mesi di un neonato.

gravidanza post 35 anni
Gravidanza post i 35 anni? Ecco cosa c’è da sapere – Topday.it

Ma c’è anche un altro aspetto favorevole per chi diventa genitori molto presto, che non è da sottovalutare, è quella dell’età dei nonni. Infatti, se possono e soprattutto se vogliono possono sempre aiutarti con il piccolo. Un altro aspetto da non sottovalutare è se si ha un bambino da giovane, quando sarà grande si potrà tornare ad avere la propria “libertà”.

Ci sono però alcuni aspetti diversi che sono favorevoli quando si decide di avere un figlio superati i 35 anni. Sei pronta a scoprire quali sono?

Gravidanza dopo i 35 anni: ecco tutto quello che c’è da sapere

A differenza di un genitore giovane, che alcune volte si vede costretto a chiedere aiuto per questioni finanziarie. Alcuni di loro, infatti, accettano lavoro con contratti a termine, come un apprendistato o anche un semplice stage retribuito. Mentre se si decidesse di avere un bambino in età più adulta probabilmente si potrebbe aver raggiunto già un’indipendenza economica.

Inoltre, con il passare degli anni si diventa più maturi e quindi molto probabilmente non si commetteranno più gli errori che sono tipici della giovane età.

gravidanza pro e contro over 35 anni
Non c’è un’età giusta per fare o meno un figlio – Topday.it

È importante, in ogni caso, cercare di comprendere che una gravidanza in tarda età potrebbe però rischiare di portare alcune malattie o patologie nel feto, come, ad esempio, può essere la sindrome di down. In ogni caso, ci sono tante valutazioni da fare, come aver incontrato la persona giusta con la quale mettere su famiglia tardi.

In ogni caso, è possibile anche trovare un grande supporto nei corsi preparto indirizzati proprio alle donne di questa fascia d’età. Quello che è importante sapere è che non esiste un’età perfetta per avere un figlio. È importante stare bene, essere felici con il partner. Ed è importante avere la consapevolezza e il giusto senso di responsabilità che implica mettere al mondo un’altra persona.

E tu a che età sei diventato genitore, prima dei 35 o dopo?

Impostazioni privacy