Dormi con la luce accesa? Fai attenzione a quello che può succedere

Alcuni di noi dormono con la luce acceso. Ma cosa succede quando si fa così? Scopriamolo insieme leggendo questo articolo.

Spesso capita che la notte si dorma con la luce accesa o anche si guardi spesso il cellulare o si tiene acceso il tablet o la tv.

Questa è azione che potrebbe danneggiare soprattutto l’organismo della donna. È stato anche effettuato uno studio da parte di un ricercatore dell’Istituto Nazionale di Salute della Carolina del Nord e che o è comparso sulla rivista Jama di Medicina Interna.

Perché è sconsigliato dormire con la luce accesa
Perché è sconsigliato dormire con la luce accesa (Pixabay)

Sono state analizzate circa 44 mila donne: quelle che hanno dormito con la luce accesa, o che hanno consultato il tablet o il cellulare durante la notte, hanno subito un cambiamento al proprio organismo.

Ovvero, come riporta anche il sito Proiezionidiborsa.it, quello che è stato notato è che ci si potrebbe ingrassare o addirittura diventare obese.

Perché è sconsigliato dormire con la luce accesa

Ma questo problema però non colpirebbe le donne che sono abituate a dormire con la luce spenta. Ma perché avviene questo? La luce durante le ore notturne potrebbe incidere sul glucosio e sulle funzioni cardiovascolari.

Durante la notte ci si dovrebbe circondare da colori neutri, come ad esempio il beige o anche il giallo.

Il modo migliore per addormentarsi è con la luce spenta ovviamente, ma se alcune persone non sono abituate a fare così, allora si potrebbe iniziare per gradi: si potrebbe per questo motivo provare con una luce tendente al blu.

E questo dovrebbe consentire ad avere un sonno tranquillo e regolare. Ma se però non si riesce a riposare bene durante la notte e ci si svegliasse di continuo, allora si dovrebbe provare creare un po’ più di buio.

In poche parole, il buio è molto importante, altrimenti il nostro corpo potrebbe percepire la sensazione che in realtà è ancora giorno e che non ci si deve riposare.

Perché è sconsigliato dormire con la luce accesa
Dormire con la luce accesa potrebbe avere effetti indesiderati sul tuo organismo (Pixabay)

E tutto questo, potrebbe portare scompensi sia a livello nervoso che mentale. Ma non solo: sarebbe molto dannoso soprattutto per chi soffre anche leggeri stati di ansia o depressione, che porterebbe a danneggiare la propria salute.

Bisognerebbe stare attenti anche alla salute dei bambini: quest’ultimi dovrebbero addormentarsi con l’aiuto di una luce bianca, molto tenue e la sua frequenza non dovrebbe superare i 60 watt. In ogni caso non ci dovrebbero tutta la notte.

Allora, voi come dormite la notte: con la luce accesa o spenta?