Caro bollette: clamoroso, il microonde ti dimezza le spese, immenso risparmio con questi trucchi

Oggi le famiglie sono stangate dall’aumento delle bollette di luce e gas. Infatti le terribili bollette sono aumentate del 60% nel mese di ottobre.

Le famiglie quindi si chiedono in ogni modo come possono fare a risparmiare anche perché risparmiare sugli elettrodomestici di casa è veramente fondamentale.

Pixabay

Come sappiamo Putin ha chiuso i rubinetti del gas, ma soprattutto gli speculatori internazionali stanno tenendo altissimo il costo dell’energia e del gas e proprio per questo le famiglie cercano in ogni modo di risparmiare sugli elettrodomestici, ma gli esperti del risparmio sottolineano come il forno a microonde sia un vero e proprio alleato di risparmio.

Tanto risparmio sulla bolletta

Innanzitutto vanno ricordati alcuni trucchi fondamentali per risparmiare e poi passiamo a vedere perché il forno a microonde può essere veramente utilissimo per abbassare i costi.

Pixabay

Innanzitutto per risparmiare è sempre fondamentale fare la lavatrice e la lavastoviglie solo a pieno carico e utilizzando il programma Eco. Infatti se non si fa la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico e col programma Eco si spreca molta energia. Poi è importante tenere il frigo a 10 cm dal muro ed è anche importante avere infissi che non disperano l’aria calda di casa. Ma vediamo come si può risparmiare tanto col microonde. Innanzitutto il grandissimo risparmio del forno a microonde sta nel fatto che non ha bisogno di essere preriscaldato. Infatti un tradizionale forno elettrico o un forno a gas hanno bisogno del preriscaldamento che spreca tantissima energia. Invece il forno a microonde per la sua particolare tecnologia non ha bisogno di essere preriscaldato e quindi risparmio è forte.

Ecco come il microonde ti fa risparmiare

Tra l’altro il forno a microonde è anche veloce e quindi anche in questo caso il risparmio in bolletta è davvero forte. Qualsiasi piatto è pronto nella metà del tempo. In sostanza tra il forno microonde e il forno tradizionale elettrico la differenza è immensa dal punto di vista energetico. Quindi proprio preferendo il forno a microonde a quello elettrico il risparmio sarà notevolissimo. Ma c’è una cosa che è sempre molto importante ricordare. Quando il forno a microonde non è in uso può diventare molto utile staccarlo dalla corrente. Infatti gli elettrodomestici lasciati in stand-by purtroppo consumano tanta energia anche se pensiamo che siano spenti. Ma questo discorso non vale solo per il forno a microonde ma va esteso per qualsiasi tipo di elettrodomestico. Infatti lo stand by è un grande spreco di energia.