Bolletta alta? Risparmia mettendo un bicchiere con dell’acqua e sale in congelatore

Bolletta troppo alta a fine mese? Risparmia mettendo semplicemente un bicchiere con dell’acqua e sale in congelatore: ecco perché può aiutarci, ci avevi mai pensato?

Sono mesi ormai che tutti i cittadini italiani devono far fronte all’aumento dei prezzi per il gas e per la corrente elettrica, con conseguente aumento delle bollette a fine mese; dopo la crisi data dalla pandemia, un’altra tragica situazione socio-politica ha portato diversi problemi anche a livello economico.

bolletta alta risparmiare topday 23112022
Ecco come può aiutarci un bicchiere d’acqua col sale (foto: Pixabay).

Per questo, nonostante i bonus stanziati dal governo, sono sempre di più le famiglie che cercano soluzioni alternative per evitare gli sprechi e soprattutto risparmiare energia, tagliando così le spese. Sapevi che, mettendo un bicchiere con dell’acqua e del sale in congelatore, possiamo arrivare davvero a risparmiare? Ecco perché, ci avevi mai pensato prima?

I metodi noti per risparmiare

Sono diverse le soluzioni che possiamo adottare per cercare di tagliare i costi per l’energia; quanto alla corrente elettrica, ad esempio, possiamo iniziare cercando di evitare di lasciare dispositivi in stand-by, assicurandoci di staccare le spine quando non li utilizziamo. E’ importante poi cercare di avere elettrodomestici delle fasce energetiche più alte, così da avere un minor dispendio di energia; nel caso avessimo poi un contratto a fasce orarie, possiamo organizzare lavatrici e l’utilizzo di altri dispositivi elettrici nelle fasce più convenienti (ovvero quelle serali o del weekend). Ma conoscevi questo particolare trucco che vede come protagonista un semplice bicchiere di acqua e sale?

Il particolare “trucco” del bicchiere d’acqua con del sale in congelatore

Sebbene possa sembrarci strano, in realtà (come riporta il sito Leggo) un semplice bicchiere d’acqua con del sale dentro, messo in congelatore, può davvero aiutarci nell’arduo compito di risparmiare e cercare di limitare i costi della nostra bolletta della corrente elettrica. Il freezer, come sappiamo, è uno degli elettrodomestici più utilizzati; come il frigorifero infatti è acceso 24 ore su 24 e praticamente ogni giorno dell’anno, salvo quando partiamo e decidiamo di sbrinarlo lasciando staccata la spina. La manutenzione per quest’elettrodomestico è davvero fondamentale, perché un freezer sporco o con strati di ghiaccio al suo interno non funziona in maniera ottimale e consuma molta più energia.

bolletta alta risparmiare topday 23112022
Il bicchiere può aiutarci a rimuovere il ghiaccio nel freezer (foto: Pixabay).

Per questo, ci viene in aiuto il famoso bicchiere con dentro l’acqua e il sale; rimanendo all’interno del freezer, l’acqua salata sarà in grado di far diminuire gli strati di ghiaccio in eccesso presenti all’interno dello sportello. Insieme al bicchiere, possiamo decidere anche (per migliorare l’effetto nel caso il ghiaccio fosse più del previsto) di cospargere del sale nelle zone interessate, in modo tale che quest’ingrediente possa abbassare il punto di congelamento dell’acqua. In questo modo, oltre ad effettuare un’ottima manutenzione per il nostro freezer, avremo anche dei benefici in bolletta perché consumerà molto di meno; di questi tempi, è davvero molto importante cercare di ottimizzare la funzione di tutti gli elettrodomestici, dunque cerchiamo di farli sempre funzionare nel migliore dei modi e mantenerli puliti.