Addio calcare dal wc in due mosse. Il segreto che cercavi

Come pulire in modo perfetto il tuo wc: basteranno pochi ingredienti per ottenere una miscela potentissima. Ecco puoi fare.

La cucina ed il bagno sono due stanze della nostra casa che dovrebbero essere pulite tutti i giorni: infatti, è qui che si nascondono germi e batteri che a lungo andare potrebbero rivelarsi dannosi per noi e per l’ambiente. In commercio esistono diversi prodotti che potrebbero fare al caso nostro, ma non tutti rispettano il nostro pianeta.

Pulizia wc come fare
Addio calcare dal wc in due mosse. Il segreto che cercavi-Topday.it

Per questo motivo, oggi ti andremo a consigliare il metodo più giusto e più veloce per pulire i sanitari in modo perfetto. In questo articolo ti presentiamo, quindi, un consiglio naturale davvero molto efficiente per rimuovere efficacemente le tracce di calcare dal vostro WC.

Pulire il wc con un prodotto naturale

Uno dei prodotti che può renderti il tuo wc pulito è l’aceto bianco, che è anche una soluzione naturale, economica ed ecologica. È rinomato per il suo potere pulente e anticalcare. Quello che dovrai fare per pulire il tuo wc è chiudere l’erogazione dell’acqua alla toilette. In seguito, dovrai svuotare la tazza per ridurre il più possibile la quantità d’acqua presente.

aceto bianco bicarbonato di sodio prodotti naturali
L’aceto bianco è un prodotto molto utilizzato per le pulizie di casa, spesso abbinato al bicarbonato di sodio – Topday.it

Ora potrai passare a utilizzare l’aceto bianco, circa un litro, subito dopo averlo scaldato in un pentolino, affinché sia tiepido. Dovrai solo versare l’aceto tiepido all’interno nella tazza del wc e lasciare agire per circa 30 minuti.

Con l’aiuto dello spazzolone (ma anche di una spugna abrasiva va bene lo stesso) dovrai pulire anche le pareti della tazza, strofinando energicamente le zone trattate per rimuovere i residui di calcare sciolti dall’aceto bianco. Ora dovrai solo risciacquare più volte il WC per eliminare tutti i residui presenti nella tazza.

Non tutti sanno che per rendere ancora di più efficace l’aceto bianco, potresti utilizzarlo anche con il bicarbonato di sodio. Dovrai solo cospargere uno strato abbondante di bicarbonato direttamente sulle macchie di calcare prima di versare l’aceto bianco tiepido.

La reazione chimica causata rimuoverà efficacemente le tracce incrostate di tartaro respingendo i batteri. In questo modo il tuo wc risulterà davvero perfetto ed impeccabile come non lo è mai stato prima. Pulire non è mai stato così facile!

Impostazioni privacy