Timo: è importantissimo usarlo in cucina. Svelato il segreto

Tu utilizzi questa spezia quando cucini? E’ davvero molto utile, siamo certi che da questo momento in poi diventerà una tua alleata.

Ci sono moltissime spezie o erbette aromatiche che possiamo utilizzare quando cuciniamo, basti pensare al basilico, oppure al prezzemolo, ma anche al coriandolo. Noi oggi però vi vogliamo parlare di una in particolare ovvero del timo. Non tutti la conoscono e la utilizzano.

timo proprietà benefiche
Timo: è importantissimo usarlo in cucina. Svelato il segreto- Topday.it

Vi vogliamo svelare tutti i suoi segreti e dire anche che in cucina è molto utili averla a portata di mano. Siete curiosi di scoprire come si utilizza? Vediamo insieme tutti i dettagli scorrendo le prossime righe del nostro articolo.

Timo: sai come si utilizza in cucina?

In cucina ognuno di noi ha le sue ricette ed i suoi segreti. Utilizziamo spezie diverse per rendere i nostri piatti super saporiti. Ci sono molte erbette che possiamo usare. Ma quanti di voi usano il timo? Ha un sapore un po’ amaro simile a quello dell’origano.

E’ perfetto sia per i piatti che possiamo cucinare a base di pesce o di carne. In quanti sanno poi che ha dei grandissimi benefici per il nostro organismo? Quindi oltre a dare quel tocco in più in cucina ci permette anche di stare meglio abbassando il colesterolo, oppure aiutandoci con le infezioni respiratorie o l’acne.

timo proprietà benefiche
Il timo fa bene, ecco tutte le sue proprietà-Topday.it

I suoi oli essenziali poi hanno un forte potere antiossidante, ma andiamo a vedere ogni singolo aiuto che questa erbetta può dare al nostro organismo nel dettaglio. Come prima cosa parliamo del suo potere antibatterico e antinfiammatorio. Ottimo quindi se abbiamo delle faringiti o delle bronchiti, ovviamente non va utilizzato da solo ma insieme a quello che ci viene prescritto dal medico.

E per quanto riguarda l’effetto depurativo? Ci aiuta o meglio aiuta il nostro fegato a depurarsi da tutto quello che ha accumulato nel tempo. Diminuisce in modo significato poi anche i valori del colesterolo, quindi non male non trovate? Arriviamo adesso al suo potere antimicrobico.

In pochi sanno che viene utilizzato in cosmetica per il suo modo di agire sull’acne e sulle infiammazioni che riguardano la pelle. E’ molto semplice poi coltivarlo in casa, ci basta metterlo in ambienti caldi e secchi, il terreno deve essere ben frenato e va innaffiato solo quando è asciutto.

In inverno poi come facciamo? Semplice copriamo con uno di quei teli per il freddo che si vendono in tutte le agrarie e non solo. E voi conoscevate tutti i benefici di questa incredibile pianta?

Impostazioni privacy