Lo utilizziamo tutti i giorni: ma è pericoloso. Attenzione!

Scopriamo insieme qual’è questo oggetto per il quale dobbiamo fare molta attenzione, non è così scontato come sembra.

Tutti noi prestiamo particolare attenzione alla pulizia della casa, in modo particolare al bagno e alla cucina. C’è un oggetto che molto spesso viene dimenticato. Proprio lui è potenzialmente pericoloso per la nostra salute. Cerchiamo quindi di capire insieme di cosa parliamo.

Bagno oggetto pericoloso
Bagno: scopriamo insieme qual’è l’oggetto pericoloso -Topday.it

Scopriamo come dobbiamo comportarci per stare tranquilli e non avere possibile problematiche di salute. Non ci perdiamo in chiacchiere ed andiamo a vedere di che cosa si tratta.

Massima attenzione a questo oggetto

Vivere in un ambiente pulito è importante per la nostra salute, ma alcuni ambienti hanno bisogno di maggiori attenzioni rispetto ad altri. Come nel caso del bagno, dove c’è un oggetto potenzialmente pericoloso per noi. Non è assolutamente come potete pensare, ovvero lo scopino del bagno. Avete capito di che cosa stiamo parlando?

Non è poi così scontato ma dobbiamo avere cura anche dello spazzolino da denti. Si avete letto bene! Ma andiamo con ordine. Come prima cosa, dobbiamo attenzionare anche il box della doccia dove si può creare dell’umidità e di conseguenza la proliferazione di batteri. Un consiglio veloce ed anche bello esteticamente, è quello di mettere delle piante. In questo modo l’umidità verrà assorbita da loro. Vi consigliamo piante come il potos, se c’è poca luce o la zamia se ne è presente molta.

Bagno oggetto pericoloso
Stiamo parlando di qualcosa al quale nessuno di noi pensa-Topday.it

Ma torniamo alla notizia che ci ha sconvolti, ovvero lo spazzolino da denti. Stando ad alcune ricerche fatte in America, per la precisione dalla Virginia University in USA e dell’Università di Manchester in Inghilterra, i fattori di rischio sono due.

In primo luogo dipende da come deponiamo lo spazzolino dopo l’utilizzo. Se viene messo in orizzontale è più facile che i batteri prolifichino. Il motivo? L’acqua non riesce ad evaporare perché ristagna. Andrebbe messo in verticale, in questo modo avremmo risolto il problema. Arriviamo al secondo problema. Non dobbiamo lasciare il vaso sanitario aperto. Da li possono arrivare dei patogeni potenzialmente pericolosi, come lo Stafilococco aureo, Escherichia coli, Pseudomonas e virus dell’Herpes simplex.

Cosa possiamo evitare per stare tranquilli? Riponiamolo in verticale e lontano da altri spazzolini. Non mettiamogli un cappuccio perché potremmo favorire la nascita dei batteri. E’ bene, una volta utilizzato il bagno, areggiare la stanza e chiudere poi il coperchio. Altro piccolo consiglio utilissimi, prima del suo utilizzo puliamolo con un collutorio igienizzante.

E voi eravate a conoscenza di queste piccole azioni che è bene compiere? Continuate a seguirci per scoprire sempre qualcosa di nuovo e di utile per la vita di tutti i giorni.