Lavoro dei sogni: 2.800 euro per viaggiare in camper

L’offerta è destinata a creatori di contenuti digitali e influencer. Contratto di sei mesi e il veicolo lo mette l’agenzia
Sogni un lavoro libero? Beh l’Australia sta dando una grande possibilità a chi è amante dell’avventura e soprattutto della natura. L’impiego prevede ben 2.800 di euro al mese che verranno dati a chiunque si offre volontario per questo viaggio che va dalla terra dei canguri alla Nuova Zelanda. Se siete ideatori di contenuti, influencer o altro è arrivato il lavoro dei vostri sogni.
Ma andiamo a vedere nel dettaglio in cosa consiste.
lavoro dei sogni
Lavoro dei sogni: 2.800 euro per viaggiare in camper

Sei uno spirito libero? Ecco il lavoro che fa per te

Come già detto in precedenza se siete amanti dell’avventura, della natura e soprattutto della libertà, questo è il lavoro che fa per voi. L’Australia ha dato la possibilità a molti influencer di creare contenuti su questo splendido viaggio in camper, dove bisognerà raccontare la propria avventura attraverso i social. Oltre allo stipendio, è previsto il rimborso per gli spostamenti, l’attrezzatura e il cibo.
La ricerca parte dall’agenzia Deel ed è mirata ad ingaggiare il suo primo “nomade per i social media”. Per ottenere il lavoro bastano pochi requisiti, oltre alla patente di guida. E’ importante avere anche un account social seguito e un’esperienza di già tre anni con un brand ambassador . Indispensabili un’ottima conoscenza dell’inglese e la dimestichezza con le riprese video e i social network.
lavoro dei sogni
lavoro dei sogni: cosa aspetti a candidarti?

Cosa prevede l’offerta

Oltre allo stipendio di circa 28000 euro al mese chi verrà preso per questa avventura avrà a disposizione anche un camper per viaggiare e un computer per lavorare. L’orario di lavoro sarà flessibile e sarà il prescelto a decidere come e a che ore registrare i suoi video.
L’agenzia, per l’appunto chiede al cosiddetto nomade di realizzare contenuti digitali durante il viaggio e di postarli sui propri profili. Scattare foto e girare video in luoghi da sogno e scrivere brevi testi di accompagnamento. Nulla di così impossibile soprattutto per chi ama i social ed è già influencer. Infine, viene chiesto anche di raccontare la propria esperienza.