Insalata di riso perfetta? Ecco gli errori da evitare

Inizia la stagione delle insalate di riso ma conosci i trucchi per realizzarla in modo perfetto? Ti sveliamo tutto noi!

Con l’arrivo della bella stagione la voglia di mangiare cose leggere aumenta. Anche le giornate che passiamo all’aria aperta sono sempre di più. Ecco quindi che una buonissima insalata di riso ci risolve il pranzo. Ma sapete che per realizzarla in modo perfetto ci sono alcuni trucchi che possiamo mettere in atto?

insalata di riso trucchi
Insalata di riso perfetta? Ecco gli errori da evitare -Topday.it

Noi oggi ve li sveliamo tutti. Sono ben quattro. Dobbiamo prestare molta attenzione all’ultimo in particolare. Quindi non ci dilunghiamo troppo ed andiamo a vedere cosa è bene non fare per avere un’insalata di riso indimenticabile.

Insalata perfetta? Fai così

La bella stagione è arrivata c’è poco da fare. E’ un piatto leggero ma non sempre viene perfetto. Spesso è troppo secca oppure sembra ci sia troppo olio. Come in tutte le cose ci sono dei consigli da seguire per avere un risultato perfetto. Sappiamo bene che l’insalata di riso non è un piatto da chef ma tutti noi la mangiamo spessissimo quindi perché commettere degli errori?

insalata di riso trucchi
I trucchi per un piatto eccezionale sono ben 4 – Topday.it

Iniziamo con il primo. Non sbagliamo il riso da utilizzare. Alcuni possono rilasciare un quantitativo maggiore di amido. Altri possono essere perfetti per realizzare arancini o simili. Ma quali è bene scegliere per fare un’ottima insalata di riso? Comprate il Ribe, Baldo, Carnaroli, Arborio, Basmati o il Venere. Con loro non avrete problemi e la vostra insalata di riso sarà perfetta.

Passiamo al secondo consiglio. Non usiamo i condimenti quelli che troviamo al supermercato. E’ assolutamente consigliato mettere meno ingredienti ma mettiamoli assolutamente freschi. Scegliamo le verdure di stagione così il loro gusto sarà perfetto. Utilizziamo ciliegino, carciofi, tonno, mais e quello che il nostro gusto preferisce. Ricordiamoci che se utilizziamo i wustel devono essere prime sbollentati in acqua bollente.

Facciamo attenzione alla cottura. E’ davvero importante non sbagliarla. Il riso deve essere al dente assolutamente. Una volta che lo abbiamo scolato  mettiamo il reso su un panno e sventoliamolo con un ventaglio. Questo metodo arriva dal Giappone e funziona in modo incredibile. Loro sono dei veri assi per la cottura del dente. Ultimo consiglio, quello che vi farà storcere un po’ la bocca.

Non usiamo la maionese! Avete letto bene. Sapete per quale motivo viene sconsigliata? Perché il suo sapore copre tutti gli altri e di conseguenza non gusteremo un vero piatto di insalata di riso. Adesso che conoscete tutti questi dettagli non potete fare altro che gustarvi una buonissima insalata di riso. Continuate a seguirci per scoprire sempre qualcosa di nuovo e particolare

Impostazioni privacy