Il melone si è maturato troppo? Realizza questa ricetta davvero buonissima

Il melone si sta maturando in modo eccessivo e non hai voglia di mangiarlo a fette? Ecco cosa puoi realizzare in modo facile e veloce.

Lui è uno dei frutti che maggiormente mangiamo con l’arrivo dell’estate, oltre al cocomero! Ma spesso può capitare che sia troppo maturo. D’altronde è un frutto che compriamo quando è chiuso e non possiamo saperlo prima! Non dobbiamo disperare però.

melone troppo maturo ricetta
Il melone si è maturato troppo? Realizza questa ricetta davvero buonissima- Topday.it

Ci siamo noi che vi suggeriamo una ricetta incredibilmente buona che si realizza proprio con un melone maturo, quindi meglio di così impossibile. Continuate a leggere le prossime righe per scoprire che cosa ci occorre e quanto tempo.

Melone maturo? Niente panico!

In questo momento sono super buoni i meloni e poi possiamo realizzare davvero tantissime ricette, la più classica e veloce di tutte è assolutamente il prosciutto e melone, ovviamente. Ma se ne abbiamo comprati troppi oppure non ci siamo resi conto e sono troppo maturi cosa possiamo fare?

Ovviamente un’ottima confettura! In questo caso vanno benissimo sia i meloni retati, ovvero quello classico con la buccia e le striature in rilievo oppure i meloni cantalupo. Ma scopriamo cosa ci occorre oltre ai meloni:

melone troppo maturo ricetta
La marmellata di meloni è davvero buonissima- Topday.it
  • meloni maturi, 2 kg (1 kg di polpa pulita)
  • limoni, 2 biologici
  • zucchero, 800 g

Iniziamo con la realizzazione. Come prima cosa puliamoli e poi dividiamo a metà i nostri meloni, togliamo tutti i semi ed iniziamo a fare la polpa a pezzettini. Mettiamo tutto dentro ad una ciotola bella capiente. Adesso prendiamo i nostri limoni e spremiamo tutto il succo. Tagliamo anche a striscioline la scorza ma non prendiamo la parte bianca, è molto amara.

Uniamo anche lo zucchero, amalgamiamo con molta attenzione e poi mettiamo tutto in frigorifero coperto. Deve riposare almeno per 12 ore. Successivamente prendiamo una pentola capiente con acqua, da quando inizia il bollore devono andare per 20 minuti. Togliamo la schiuma che si formerà in superficie dopo circa 10 minuti.

Quando è pronta versiamo la nostra composta nei vasetti e chiudiamo in modo ermetico. Ricordiamoci che in precedenza devono essere sterilizzati! Mettiamoli tutti a testa in giù ed attendiamo che si raffreddini per bene prima di aprirli.

Il sapore è molto delicato e allo stesso tempo super gustoso. Molto probabilmente non l’avete mai assaggiata la confettura di meloni vero? E’ perfetta per un dolce, dei biscotti o sul pane bruchettato per la prima colazione. Anche dentro uno yogurt è perfetta.

Ricordiamoci sempre, è molto importante, che non deve avere la luce diretta e che una volta aperta va conservata in frigorifero.  Da adesso in poi diventerà la vostra marmellata preferita, o almeno per noi è stato assolutamente.
Impostazioni privacy