Carlo Cracco ed il menù di capodanno | Cifre da capogiro

Il noto chef stellato propone due percorsi gastronomici differenti per il Cenone di Capodanno: il primo presso il noto ristorante milanese, il secondo presso Cafè Cracco. Scopriamo insieme cosa include il menù di Carlo Cracco. 

Siamo ormai giunti alla metà del mese di dicembre, di conseguenza Carlo Cracco ha pubblicato i menù relativi al tanto atteso Cenone di Capodanno. Due prezzi diversi a seconda del locale scelto dal cliente.

Carlo Cracco, prezzi sconvolgenti per il menù di Capodanno
Carlo Cracco, prezzi sconvolgenti per il menù di Capodanno (fonte: Il Giornale) TopDay

Un menù d’élite ed un altro un po’ più accessibile: Carlo Cracco ha pensato a due percorsi gastronomici differenti presso Ristorante Cracco e Cafè Cracco. Ad ogni modo, il prezzo richiesto dall’ex giudice di Master Chef ha sconvolto l’opinione pubblica, si tratta sicuramente di una cena alla portata di pochi clienti benestanti. Leggiamo insieme il menù offerto da Carlo Cracco.

Menù di Capodanno presso Ristorante Cracco, prezzi da capogiro

Il percorso gastronomico offerto dal Ristorante Cracco, include una serie di prodotti gourmet, accompagnati da una perfetta selezione di vini. Parliamo ovviamente di una scelta esclusiva e lussuosa che comporta una certa cifra a persona: in particolare, il menù viene 450 euro – escludendo eventuali bottiglie di vino e bevande. Il menù pensato per il 31 dicembre sarà il seguente:

  • Si inizia con un aperitivo di benvenuto, il quale include un calice di Champagne;
  • proseguiamo con la rinomata insalata russa caramellata al tartufo bianco (cavallo di battaglia dello chef);
  • seconda portata di antipasto: code di scampi e salsa rosa in gelatina di crodino, accompagnata a sedano e capperi;
  • contorno di zucca, papaya e curcuma;
  • arriviamo dunque alla portata principale: trancio di storione fondente, mandorle, aringa e caviale;
  • cappone, castagne e crema di ragano;
  • contorno veneziana, crema al marsala e gelato alle spezie;
  • concludiamo quindi con un prodotto di piccola pasticceria.

Questo il menù offerto presso il noto ristorante milanese di Carlo Cracco, qualora si prediliga una scelta di élite; nel caso in cui si preferisca spendere meno, è possibile godersi il Cenone di Capodanno presso Cafè Cracco. Il prezzo risulta comunque sostanzioso, ma sicuramente meno sconvolgente rispetto a quanto proposto nel Ristorante stellato.

Proposta gastronomica, Cenone di Capodanno al Cafè Cracco

In questo caso, l’offerta propone un menù da 170 euro a persona, escludendo le bevande e i vini. Il prezzo raggiunge comunque cifre piuttosto elevate, ma sicuramente quest’ultima sconvolge meno rispetto a quanto richiesto presso il Ristorante Cracco. La scelta rimane lussuosa e sicuramente degna della reputazione dello chef.

Cafè Cracco, proposta gastronomica per il Cenone di Capodanno
Cafè Cracco, proposta gastronomica per il Cenone di Capodanno (fonte: La Cucina Italiana) TopDay
  • Si inizia anche in questo caso con un aperitivo di benvenuto;
  • dopodiché procediamo con ostriche, midollo di vitello e limone nero;
  • antipasto: ceviche di ricciola, cetrioli e caviale;
  • portata principale: riso ai ricci di mare e polvere al nero di seppia;
  • seconda portata: astice, rape e salsa al tartufo nero;
  • godiamoci quindi un gustoso dessert di Capodanno;
  • veneziana;
  • concludiamo il Cenone con il tradizionale cotechino con lenticchie.

Questa la seconda proposta di Carlo Cracco rispetto al 31 dicembre 2022, occasione in cui ognuno di noi avrà la possibilità di salutare l’anno corrente, per accogliere il tanto atteso 2023.

Impostazioni privacy