Albicocche: aggiungile all’impasto, la torta sarà specialissima

Vuoi mangiare un dolce diverso dal solito con all’interno la frutta? Ti diamo noi la soluzione! Prova questa ricetta e rimarrai senza parole.

Realizzare un dolce fatto in casa per la colazione o per la merenda è un gesto d’amore che possiamo fare nei confronti della nostra famiglia. Ecco quindi che oggi vi vogliamo rivelare una ricetta super semplice ma allo stesso tempo buonissima. Ci serviranno pochi ingredienti.

ricetta torta albicocche
Albicocche: aggiungile all’impasto, la torta sarà specialissima- Topday.it

Noi oggi la facciamo con le albicocche ma niente vi vieta di realizzarla con un’altro frutto. Quindi non ci perdiamo in troppe chiacchiere ed andiamo a vedere cosa ci occorre e soprattutto come si realizza questa incredibile bontà. Mi raccomando non ne mangiate troppa!

Dolce alle albicocche: buonissimo

Questo buonissimo dolce è super semplice da fare ma non potrete più farne a meno una volta che avete iniziato a mangiarlo! E’ una vera e propria coccola per il vostro palato. Si realizza in modo super semplice ma vi regalerà momenti davvero incredibili. Il suo gusto è pazzesco.

Possiamo anche mangiarlo se stiamo seguendo un regime alimentare volto a perdere del peso in eccesso perché è molto leggero. Ricordiamoci però si non esagerare con il quantitativo. E’ anche un’ottimo modo per far mangiare la frutta ai piccoli di casa, in questo modo non si accorgeranno di niente.

ricetta torta albicocche
Una ricetta velocissima ma da leccarsi i baffi- Topday.it

Ecco quindi cosa ci occorre per questa delizia:

  • 200 gr di farina
  • 150 gr di albicocche tagliate a fettine
  • 100 gr di yogurt naturale
  • 100 ml di olio di semi
  • 50 gr di dolcificante stevia o 100 gr di zucchero normale
  • 12 gr di lievito in polvere
  • 8 gr di zucchero vanigliato
  • 2 uova
  • Quanto basta di mandorle affettate
  • Quanto basta di zucchero a velo

Iniziamo con la sua realizzazione. Come prima cosa prendiamo un contenitore e mettiamo le uova, lo zucchero vanigliato e la stevia, sbattiamo con  le nostre fruste, se le avete elettriche meglio, altrimenti ci vorrà un po’ di olio di gomito. In questo modo faremo anche esercizio fisico!

Il nostro composto deve essere bello chiaro e spumoso, solamente adesso possiamo mettere l’olio e lo zucchero. Continuiamo a lavorare per bene e quando saranno amalgamati uniamo anche la farina ed il lievito che in precedenza avremmo setacciato. La torta è praticamente pronta.

Prendiamo la nostra teglia e versiamo il composto. Mi raccomando rivestitela per bene con la carta da forno, in questo modo non si attaccherà. Livelliamo il nostro impasto e mettiamo sopra le albicocche e le mandorle. Inforniamo, quando è già bello caldo. Deve cuocere per circa 35 minuti a 180 gradi.

Quando è pronta, utilizzando sempre la prova dello stecchino tiriamo fuori. Una volta che è fredda mettiamo lo zucchero a velo e godiamoci questa delizia per il nostro palato! Se vuoi provare un’altra ricetta sperimenta con la Caponata di melanzane: la vera ricetta siciliana

Impostazioni privacy